Dom01242021

Last update06:35:28

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori Bosco di San Rocco di Villazzano: la processionaria non si tocca

Bosco di San Rocco di Villazzano: la processionaria non si tocca

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Bosco di Sa Rocco processionariaTrento, 27 novembre 2015. - Lettera firmata

Buongiorno Direttore, vorrei segnalare che, da anni, il bosco sopra la frazione S.Rocco di Villazzano è infestato da nidi di processionaria (vedi foto). Ho anche scritto agli uffici competenti ma non è mai stato fatto nulla in quanto una gran parte di quel bosco è privata, e la rimozione dei nidi dovrebbe essere fatta dai proprietari.

Come riporta il sito del comune "Nella Provincia Autonoma di Trento la lotta alla Processionaria è obbligatoria anche da parte dei privati secondo le indicazioni della Deliberazione della Giunta Provinciale n. 2874 del 14 dicembre 2007. La prevenzione contro possibili rischi si basa sulla sanificazione ambientale attraverso la rimozione dei nidi nelle aree infestate, da effettuarsi nel primo periodo invernale in quanto le larve non hanno ancora sviluppato i peli urticanti".

Siccome è nota la pericolosità di questi insetti per persone e animali, ed è un bosco molto frequentato, spero che scrivendo al giornale qualcuno intervenga a rimuovere i nidi. E se passate in quelle zone fate attenzione.

&&&&&&&&&&&&

Caro Lettore, sarà mia cura segnalare la sua denuncia agli Enti competenti, sperando che questa segnalazione abbia più fortuna della Sua. Cordiali saluti Claudio Taverna

Bosco di San Rocco di Villazzano: la processionaria non si tocca

Chi è online

 179 visitatori online