Per informazioni è possibile contattare l’ufficio Imposte anche via mail

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 9 dicembre 2020.Redazione*

È fissata al 16 dicembre la scadenza di pagamento dell'Imis. Le note informative con il calcolo dell'imposta sono in distribuzione ai contribuenti, sia in forma cartacea che via mail per chi ha richiesto questo tipo di invio.

Per evitare il sovraccarico delle linee telefoniche e garantire risposte più veloci ed efficaci, l'ufficio Imposte invita a scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , anche da indirizzo non certificato, per ricevere eventuali informazioni relative al versamento dell'imposta.

Se lo ritiene opportuno, il cittadino può anche indicare nella mail un recapito telefonico, per venire contattato direttamente con maggiore celerità.

L'ufficio risponde in questo periodo anche oltre l'orario di apertura al pubblico (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12, il giovedì dalle 8 alle 16), durante il quale è possibile accedere solo su appuntamento concordato, alla luce della perdurante emergenza sanitaria.

*comunicato

Per informazioni è possibile contattare l’ufficio Imposte anche via mail