Mar01192021

Last update02:32:50

Back Home News Rubriche Notizie di utilità sociale RC Auro e liti condomiali: mediazione obbligatoria dal 20 marzo!

RC Auro e liti condomiali: mediazione obbligatoria dal 20 marzo!

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

stop litigi con la mediazione obbligatoriaTrento, 12 marzo 2012. - 300.000 liti legate all'rc-auto, 20.000 cause relative a questioni condominiali. Con questi dati relativi ai Tribunali ordinari in Italia, dal 20 marzo 2012, sarà estesa, anche in Trentino, la mediazione obbligatoria delle controversie relative alle assicurazioni auto e alla casistica condominiale espunte all'avvio della nuova mediazione, ovvero nel marzo scorso, ed inserite solo in un secondo momento. La mediazione obbligatoria, oltre ai temi testé citati infatti, riguarda già i diritti reali, divisione, successioni ereditarie, patti di famiglia, locazione e comodato, contratti assicurativi, bancari e finanziari, diffamazione a mezzo stampa, risarcimento per danno da responsabilità medica.

Secondo i dati del Ministero della Giustizia, dal marzo scorso, sono state depositate circa 61.000 richieste di mediazione obbligatoria e due terzi hanno già concluso il proprio iter, ma i giudizi su questo primo anno dall'avvio sono abbastanza discordanti ed in effetti, anche in base alle richieste giunte al CRTCU, solo un numero molto esiguo di consumatori ha chiesto informazioni relative a questo nuovo istituto conciliativo.

In Trentino si sono registrati, presso il Ministero della Giustizia, ben dieci organismi di conciliazione (Resolutia Gestione delle controversie, Servizio di conciliazione della CCIAA di Trento, Pronticonciliare Srl, Società Dolomiti Conciliazioni SRL, Legal Concilia Società Cooperativa S.r.l., Società M&C Concilium srl, Alpi Concilia Srl, Società Dialogos S.r.l., Organismo di Mediazione Forense del Foro di Rovereto, Legal Concilia Società Cooperativa S.r.l.) ma il CRTCU, assieme ad altre associazioni dei consumatori, ha stipulato un protocollo di intesa con la Camera di Commercio I.A.A. di Trento che vanta una lunga esperienza in materia di conciliazione volontaria.

ll servizio di conciliazione infatti, offre la possibilità, tramite l'assistenza di un mediatore indipendente, imparziale e neutrale, di giungere alla composizione delle controversie civili e commerciali, vertenti su diritti disponibili, tra due o più soggetti (cittadini/consumatori, imprese, professionisti ecc.) che attivano la procedura di mediazione.

Nel corso del 2011 il CRTCU ha trattato circa un centinaio di casi in materia di Rc Auto e problemi condominiali e dunque per qualsiasi informazione o per conoscere le modalità per presentare domanda di mediazione presso la CCIAA, ci si può rivolgere allo sportello di Via Petrarca, 32  a  Trento  (Tel. 0461/984751 Fax 0461/265699 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )  o presso lo Sportello Mobile del consumatore (info presso il CRTCU o sul sito www.centroconsumatori.tn.it).

Centro Ricerca e Tutela Consumatori e Utenti (CRTCU) Trento

RC Auro e liti condomiali: mediazione obbligatoria dal 20 marzo!

Chi è online

 342 visitatori online