Ven08142020

Last update08:09:23

Back Home News Rubriche Notizie di utilità sociale Prenotare un albergo on-line: quanto conviene?

Prenotare un albergo on-line: quanto conviene?

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Prenotazione Albeghi onlineTrento, 9 giugno 2012. - Le prenotazioni fatte on-line tramite siti internet di intermediazione non sono sempre così convenienti come a prima vista potrebbero sembrare. A pari prezzo però spesso si possono ottenere migliori condizioni per la cancellazione. Ma vale sempre la pena controllare anche il sito dell'albergo per verificare prezzo e condizioni di vendita. Si avvicina l'estate e per molti il periodo delle ferie. Nonostante la crisi e le difficoltà di quest'anno molte persone non rinunciano alle vacanze. Si cerca però di risparmiare, dove è possibile. Ad esempio, numerosi consumatori prenotano autonomamente le loro vacanze in internet affidandosi a siti di intermediazione come, ad esempio, agoda.it, booking.com, edreams.it expedia.it, hotels.com, ecc..

Tramite questi siti internet è possibile prenotare on-line, a prezzi pubblicizzati come vantaggiosi, non solo alberghi, ma talvolta anche voli aerei, pacchetti turistici e tutto ciò che può servire per organizzare una vacanza. Ma le prenotazioni fatte on-line su questi siti sono sempre convenienti? Oppure qualche volta può essere più conveniente prenotare direttamente tramite il sito dell'albergo o della compagnia aerea?

Lo Sportello Europeo dei Consumatori (SEC) ha effettuato una prova simulando la prenotazione di alcuni alberghi per le vacanze estive. Sono stati scelti, a caso, un albergo sulle montagne del Trentino, un albergo sulla riviera romagnola, un albergo al mare in Sardegna, un albergo in una località turistica dell'entroterra toscano e un albergo in una città spagnola.

Sono poi stati scelti alcuni tra i più noti siti di prenotazione alberghiera e sono state simulate le prenotazioni. Nella maggior parte dei casi il prezzo offerto on-line corrisponde al prezzo offerto dall'albergatore per la prenotazione effettuata direttamente dal sito internet dell'albergo. Non si è quindi avuto alcun risparmio prenotando tramite l'intermediario. In un caso, addirittura, l'intermediario riportava un prezzo "gonfiato", per poi proporre al consumatore lo stesso esposto direttamente dall'albergatore. In qualche caso il prezzo offerto da alcuni dei siti di intermediazione è stato addirittura superiore a quello offerto dall'albergatore sul proprio sito internet. Altre volte invece il prezzo offerto dai siti di intermediazione è stato sì inferiore a quello offerto dall'albergatore ma nella maggior parte di questi casi si è trattato di tariffe offerte a condizioni diverse e meno vantaggiose, nello specifico con richiesta di pagamento anticipato e non rimborsabile. Lasciando da parte quindi i casi in cui a prezzi diversi si associavano condizioni di prenotazione diverse, le prenotazioni risultate veramente convenienti, sono state molto poche e con un vantaggio economico minimo sul prezzo offerto dall'albergatore.

Spesse volte però il vantaggio offerto dai siti Internet di intermediazione, a parità di prezzo pagato, sta nella possibilità di cancellare la prenotazione senza spese fino a pochi giorni prima della partenza e senza la necessità di pagare una caparra. Queste condizioni variano però da intermediario a intermediario ed anche per i singoli alberghi/tipi di camere. Si raccomanda quindi di leggere sempre attentamente queste condizioni prima di prenotare. Talvolta dietro ad una apparente dicitura "cancellazione gratuita" si nasconde comunque una penale per le cancellazioni effettuate negli ultimi giorni a ridosso della partenza.

Non possiamo tralasciare di segnalare che vi sono alcuni siti di informazione turistica, come ad esempio Tripadvisor o Trivago, che, raccogliendo le informazioni fornite da numerosi siti di intermediazione per la prenotazione alberghiera, sono in grado di fornire la lista comparata di quelli che offrono le tariffe più convenienti senza dover ricercare i singoli siti, evitando quindi ai viaggiatori un lungo lavoro di ricerca e comparazione.

Non vi sono dubbi, inoltre, sul fatto che tutti questi siti internet, sia di intermediazione che di informazione, possano offrire un valido aiuto per la ricerca di un albergo quando non si ha alcuna idea degli hotel presenti in una determinata zona e, tramite le recensioni che vengono pubblicate da altri utenti che vi hanno già soggiornato, possano altresì essere una buona fonte di informazioni sugli alberghi stessi.

Tuttavia, il suggerimento che possiamo dare a tutti i viaggiatori, prima di prenotare un albergo tramite questi siti internet, è quello di controllare sempre attentamente anche il prezzo e le condizioni offerte direttamente dal sito dell'albergo. Solo così è possibile sapere se effettivamente il prezzo e le condizioni proposte dal sito dell'intermediatore on-line siano effettivamente vantaggiosi e rispondano al meglio alle nostre esigenze.

Buona Navigazione e Buone Vacanze!

Lo Sportello Europeo dei Consumatori, Via San Martino 30, 38122 Trento, telefono 0461 262993, e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , è a disposizione per eventuali ulteriori informazioni.

Centro Ricerca e Tutela Consumatori e Utenti (CRTCU) di Trento

Prenotare un albergo on-line: quanto conviene?

Chi è online

 159 visitatori online