Ven08072020

Last update03:17:48

Back Home News Rubriche Notizie di utilità sociale Acquisti con sorpresa extra Unione Europea con il dazio si rischia di pagare il doppio!

Acquisti con sorpresa extra Unione Europea con il dazio si rischia di pagare il doppio!

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

doganaTrento, 20 maggio 2013. - a cura del CRTCU di Trento

Dopo aver acquistato un prodotto on-line é capitato ad alcuni consumatori di ricevere a casa una telefonata da parte di un incaricato della Dogana che ha chiesto loro conferma del contenuto di un pacco proveniente dalla Cina con destinazione la loro abitazione. Capita abbastanza di frequente, che in rete le offerte più vantaggiose su prodotti come gli accessori per i cellulari, vengano messe a disposizione da venditori che hanno la loro sede o che effettuano spedizioni dall'altra parte del mondo. Questi acquisti però a causa dei costi dovuti all'importazione dei prodotti nel territorio dell'Unione Europea possono costare molto di più di quanto preventivato. In questi casi resta poco da fare se non dichiarare il contenuto, pagare il dazio per l'importazione e l'IVA al momento della consegna, calcolata sul valore del nostro acquisto e l'eventuale addebito amministrativo imposto dal corriere per le operazioni di sdoganamento. In mancanza non potremo ritirare la merce ordinata e pagata in anticipo al venditore.

La maggior parte dei venditori che spediscono da paesi localizzati fuori dall'Unione Europea lo riportano nelle condizioni di contratto, specificando che le spese di importazione sono a carico di chi effettua l'acquisto e che variano in base al paese di destinazione. Le spese di spedizione, spesso indicate come gratuite o comprese nel prezzo, comprendono solo il servizio di trasporto e consegna a mezzo corriere e non il pagamento dello sdoganamento che rimane sempre a carico del ricevente.

Per avere la sicurezza di non dover sopportare costi ulteriori per il nostro acquisto dobbiamo accertarci che la spedizione avvenga all'interno dell'Unione Europea, dove le merci possono circolare liberamente. Se proprio si tratta di un'offerta irresistibile a cui non possiamo rinunciare, dobbiamo procedere al calcolo di quanto ci verrà a costare lo sdoganamento aggiungendolo al prezzo finale dell'offerta che potremo poi confrontare con le altre, ricordando che in alcuni casi il costo totale dell'operazione potrebbe anche raddoppiare.

Le modalità di calcolo delle spese di sdoganamento e le informazioni relative alle tasse di importazione per i beni acquistati on-line le potete trovare su http://www.centroconsumatori.tn.it/139d977.html  nella sezione gestita dallo Sportello Europeo dei Consumatori.

Acquisti con sorpresa extra Unione Europea con il dazio si rischia di pagare il doppio!

Chi è online

 122 visitatori online