Mar08042020

Last update11:02:09

Back Home News Rubriche Notizie di utilità sociale Carburanti a confronto: notevoli le differenze di prezzo

Carburanti a confronto: notevoli le differenze di prezzo

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

pompe carburantiTreno, 3 aprile 2014. - Redazione*

Banca dati online aiuta nella ricerca del distributore più conveniente. prezzi dei carburanti in Italia sono i più cari dell'Unione Europea, e i costi per spostarsi in automobile stanno aumentando di continuo. Conviene pertanto eseguire confronti fra i prezzi praticati dai vari distributori di carburante. Già nel 2009 era stata prevista per legge la creazione, sul sito del Ministero per lo Sviluppo Economico (MISE), di un "database" che doveva riportare i prezzi dei carburanti, al fine di fornire agli automobilisti un'informazione aggiornata sugli stessi e per aumentare la concorrenza fra le stazioni di rifornimento. Anche a livello locale l'argomento è stato discusso più volte.

Sono passati molti mesi, ma è (solo) dall'autunno scorso che la banca dati dei prezzi dei carburanti risulta attiva. E vale senz'altro la pena di darci un'occhiata: https://carburanti.mise.gov.it

Occhio ai prezzi più convenienti!

I prezzi non risultano purtroppo aggiornati giorno per giorno, ma i gestori dei distributori sono obbligati ad inserire immediatamente ogni eventuale aumento di prezzo praticato. I consumatori possono dunque estrapolare i prezzi più convenienti dei carburanti offerti, indifferentemente dal luogo in cui sono dislocate le stazioni di rifornimento (autostrada, strada a scorrimento veloce, altro tipo di strada). Viene indicato sempre il prezzo più conveniente, ovvero quello "self service", se questo viene offerto per tutto il giorno. Spetta poi ai consumatori prestare la dovuta attenzione e scegliere la pompa "giusta".

Per favore, segnalare eventuali prezzi errati!

Nel caso in cui alla pompa (ovviamente a quella più economica del singolo distributore) risulti un prezzo maggiore rispetto a quello pubblicato sul database del MISE, sono previste, a carico del gestore, delle sanzioni amministrative. L'Autorità competente ad irrogare le sanzioni è il Comune (rispettivamente la Polizia Comunale), nel cui territorio ha sede la stazione di servizio.

Sono notevoli le differenze di prezzo

Confrontando la media dei 10 prezzi più economici con quella dei 10 più cari, emerge una differenza di almeno 10 punti percentuali. Il valore è notevolmente più alto di quello rilevato nel 2008, quando il risparmio massimo ottenibile si aggirava intorno al 2%. Molto migliorata è la situazione per quanto riguarda la disponibilità di carburanti "alternativi": 15 distributori offrono anche GPL (erano 9 nel 2008) mentre 11 offrono anche metano (erano soltanto 3 nel 2008).

Il Ministero annuncia a breve un'apposita app

A breve i dati saranno disponibili anche tramite un'apposita "app" per dispositivi mobili: questo almeno quanto annuncia il MISE. Gli automobilisti potranno così accedere ai prezzi più vantaggiosi delle stazioni poste nelle immediate vicinanze, dal proprio smartphone.

 

* Comunicato CRTCU di Trento

Vedi Tabelle

 

 

Carburanti a confronto: notevoli le differenze di prezzo

Chi è online

 269 visitatori online