Gio08222019

Last update05:52:10

Back Home News Trentino Libero

Trentino Libero

Diario giornaliero del Consumatore Attento

  • PDF

Frutta e verdura italianiTrento, 18 maggio 2012. - Come di consueto mi sono recato in uno dei tanti supermercati della città per far spese e nel constatare che si continuano a vendere prodotti alimentari provenienti da tutte le parti del mondo, mi son detto - ora basta! Pomodori olandesi e spagnoli, arance e limoni tunisine e spagnoli, cetrioli danesi, kiwi zelandesi, mele argentine, olio magrebbino e via dicendo e non è che l'offerta è variegata, nel senso che accanto ai prodotti importati si trovano anche quelli italiani, niente, ma proprio niente. E' come se in Italia non si producessero frutta, ortaggi, insomma tutti quei prodotti che abitualmente fanno parte del nostro desco quotidiano. O ti accontenti di consumare prodotti esteri, se no, niente.

Petizione 'Esenzione IMU prima casa' raccolta firme

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Petizione Popolare No IMUTrento, 18 magggio 2012. - Domani sabato 19 maggio dalle ore 10.00 alle ore 18.00, Asso3, Progetto Trentino Libero, "Lo Scudo" a difesa dei Cittadini, allestiranno un gazebo in Largo Porta Nuova a Trento per la raccolta di firme a sostegno della petizione popolare per l''esenzione dell'IMU sulla prima casa. Inoltre Asso3 si presenterà alla cittadinanza per la promozione di proposte e prodotti dei soci.

Aosta, Luciano Caveri "007" al servizio (permanente effettivo) dell'UV

  • PDF
Valutazione attuale: / 13
ScarsoOttimo 

Luciano CaveriAosta, 18 maggio 2012. -  di Giacarlo Borluzzi

Caro Direttore, Luciano Caveri è occupatissimo nel reclamizzare francese, tedesco e patois come lingue della Valle anche se chez nous la prima è volatilizzata, la seconda mai esistita e la terza conosciuta da una minoranza che raramente la utilizza. Catturato da tali tre idiomi, pare abbia scordato un po' l'italiano visto che, in relazione a plateali errori del Tgr3 sulle montagne valdostane, precisa di essere estraneo al telegiornale regionale anche se nel mio scritto relativo alla tragedia sulla Tour Ronde non ho indicato Caveri quale redattore del Tgr3, bensì come persona da lunga data in attività o in aspettativa nella Rai, nella quale ha sempre agito fingendo gli obiettivi dell'Union Valdôtaine coincidenti con quelli di ogni cittadino: un James Bond al servizio del Leone rossonero.

L'Italia dimentica i suoi figli

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Tobias Fior1Trento, 17 maggio 2012. - di Tobias Fior

Non è concepibile pensare che in Italia ben il 22,6% dei bambini sia a rischio di povertà, eppure è questo l'elemento che rimbalza sul dossier "Il paese di Pollicino" curato dall'associazione "Save the children". Non è possibile pensarlo soprattutto perché siamo in Italia e non in un Paese dell'Africa Centrale, non è possibile pensarlo perché abbiamo i mezzi per tutelare l'infanzia e i suoi diritti nel nostro Paese.

Tour Ronde, Rai e la 'corruzione' toponomastica dell'UV

  • PDF
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 

Tour RondeAosta, 11 maggio 2012. - Caro Direttore, giovedì 10 maggio è tragicamente deceduto un alpino scendendo con gli sci dalla Tour Ronde, cima non elevata ma famosa nel gruppo del Monte Bianco; al telegiornale regionale delle 19.30 su Rai3 questa è stata la notizia di apertura. Dietro alla scrivania di chi conduceva la trasmissione è stata posta una grande foto di montagna, rimasta visibile per tutto il telegiornale.

Banner