Ven12032021

Last update11:37:21

Back Home News Trentino Libero

Trentino Libero

La mano di San Vigilio

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 13 luglio 2012. - di Chiara Mazzalai

Il sant'uomo stava fuggendo ormai da quasi una giornata intera. S'era recato, come già altre volte, a portare il Verbo di Dio tra gli infedeli che abitavano nella piana del Banale e nella Val Rendena, ma era stato accolto con forconi, zappe, bastoni e spade uscite da chissà dove.

Corsi di formazione per gli interventi assistiti con gli animali

  • PDF

Venezia, 12 luglio 2012. - L'organizzazione di corsi di formazione è uno dei compiti che il Ministero della Salute ha assegnato al Centro di referenza nazionale per gli interventi assistiti con gli animali. Per il 2012-2013 il Centro di referenza ha strutturato un progetto formativo rivolto a coloro che si occupano a diverso titolo di IAA; veterinari, psicologi, medici, coadiutori, educatori, terapisti, ecc.

Oltre 100 mila euro procapite. E' il costo dei profughi ospitati in Trentino

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Trento, 12 luglio 2012. - Sono complessivamente 205 (solo 2  i libici) i profughi accolti dal Trentino, durante i mesi della guerra civile libica, ma sono costati alle casse provinciali oltre 2 milioni di euro. Una cifra record!

Ancora in azione il visionario 'presidente' dei partigiani trentini

  • PDF
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 

Sandro SchmidTrento, 12 luglio 2012. - di Emilio Giuliana

Caro Direttore, tenuto conto dell'associazione ed i personaggi in questione, attori dello spiacevole episodio "Manci", mai mi sarei sognato di dover intervenire in merito alla vicenda, in quanto disgustato da accadimenti che ritengo strumentali e funzionali solo per chi ha interesse ad amplificarle. Per ist...into, gli episodi di vilipendio e vandalismo che vedono coinvolti i comunisti partigiani locali, mi fanno tornare alla mente il caso del professor Marsiglia accaduto diversi anni fa a Verona, piuttosto che pensare a sciocchi perditempo, vogliosi di pregiarsi di tali bassezze.

Replica a Laurent Viérin

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

Aosta, 11 luglio 2012. - di Giancarlo Borluzzi

Caro Direttore, stimo Laurent e Dino Viérin perché combattono coerentemente per le loro idee; sono diversi da Andrea Paron che, pur iscritto a un partito statutariamente dichiarante il primato della persona sulla politica, di fatto sposa la supremazia inversa cavalcata dai Viérin perché in tal modo uno diventa assessore comunale alla cultura (ma solo a quella cara ai Viérin!) anziché rimanere consigliere comunale, con i trattamenti conseguenti. Però non condivido, di Laurent, il suo sostanziale isolarsi, con lo stuolo di suoi simili animati da un fondamentalismo localista che dipinge fantasiosamente quanto c'è attorno per poi calarci la propria ideologia, in un maniero turrito dal quale si rivolge alle masse discettando e deliberando su quanto risulta funzionale alla quintessenza del fondamentalismo stesso: questa si chiama propaganda alla Kim Jong-un, piaccia o meno.

Chi è online

 457 visitatori online