Dom05292022

Last update03:50:05

Back Home News Trentino Libero

Trentino Libero

Continua la mobilitazione per Chico Forti

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Trento, 25 settembre 2012. - di Claudio Taverna

Come abbiamo già fatto altre volte dalle pagine del nostro giornale, ci rivolgiamo ai nostri lettori per sensibilizzarli sul caso di Chico Forti, trentino, condannato, innocente, all'ergastolo negli Usa.

Ciclabile pericolosa

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 23 settembre 2012. - di Raimondo Frau

Egregio Direttore, percorrendo la pista ciclabile che costeggia il lago di Caldonazzo in frazione Valcanover e dirigendosi verso Pergine si può utilizzare il sottopasso di recente realizzazione che evita di dover percorrere ed attraversare la trafficata strada provinciale che costeggia il lago. Opera costata molti soldi ai contribuenti trentini ma certamente utile. Fa quindi specie constatare che sia di fatto pericolosa.

Registro delle opposizioni: i trentini sono attivi, molto meno gli altoatesini

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 20 settembre 2012. - Chi non si è mai trovato in simili circostanze? Tornando finalmente a casa, si spera di potersi godere un po' di calma che già squilla il telefono e viene offerta la conclusione di un nuovo contratto per il telefono di casa oppure per l'energia elettrica oppure per l'acquisto di un materasso in lattice o di un intero soggiorno; la lista delle cose vendute per telefono non ha fine. Peccato, che preso alla sprovvista, il consumatore non abbia quasi mai tempo di riflettere adeguatamente sulla bontà o meno di tali offerte: quanti di noi saprebbero al volo qual è il "giusto" prezzo per un materasso in fibra di cocco o una fornitura di energia elettrica? E così può accadere che un "sì" pronunciato frettolosamente si trasformi in una scelta (economica) errata.

Filippin 'Ecco perché sono stato espulso dalla Lega Nord'

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Trento, 18 settembre 2012. - di Giuseppe Filippin

Egregio Direttore, molte persone che m'incontrano, mi fanno la stessa domanda: ma perché non te ne sei andato e invece hai lascato che ti buttassero fuori? La risposta, sta nel rispetto della gente che mi ha votato, che ha creduto nella mia azione politica "dentro la Lega Nord". Ovvio quindi rimanere per combattere la mia battaglia fino in fondo per la democrazia interna, anche contro deputati e senatori, con la speranza che il seme del buonsenso germini almeno con il nuovo corso, ma il terreno non è ancora fertile.

Monte Zaccon, siamo alla verità?

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 18 settembre 2012. - di Mario Giuliano *

Egregio direttore, ho letto sabato gli articoli sullo studio della Provincia su Monte Zaccon e devo fare alcune precisazioni. Innanzitutto non è esatto affermare che alla fine tutti erano soddisfatti, anzi durante il dibattito le domande critiche sono state diverse. Una cosa che mi ha colpito è che il catino è considerato poco permeabile anche se sul fondo dello stesso non è stata trovata acqua. Non capisco come ciò sia possibile. Sulle questioni tecniche mi riservo però un commento più approfondito quando potrò sottoporre lo studio all'esame di tecnici di mia fiducia.

Chi è online

 175 visitatori online