Lun02062023

Last update04:51:11

Back Home News Trentino Libero

Trentino Libero

Ecco perchè la riforma I.T.E.A. è illegale!

  • PDF

Trento, 2 marzo 2012. - Gli Istituti Autonomi per le case popolari nacquero con la legge 31.05.1903 n°251 ad iniziativa dell'On. Luigi Luzzatti con lo scopo di facilitare la costruzione di case popolari; tale provvedimento si inseriva nel quadro di una politica sociale che diffuse in Italia nuove forme di enti economici e l'intervento dello Stato a beneficio dei ceti popolari e che si prefiggeva l'obbiettivo di di trasformare e migliorare le condizioni di vita delle popolazioni, in particolare dei ceti meno abbienti, applicando nel rapporto sociale il principio della "solidarietà", informato a precise esigenze di giustizia distributiva.

Frodi informatiche. Il risarcimento di Poste italiane spa

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 2 marzo 2012. - Ancora una vittoria dei consumatori grazie all'Arbitro Bancario e Finanziario! Soddisfazione per un'altra vittoria del consumatore nei confronti, questa volta, di Poste Italiane Spa grazie al ricorso all'Arbitro Bancario e Finanziario. Sono numerosi i consumatori che, seguiti dal CRTCU, hanno presentato ricorso all'ABF (alcuni dei quali ancora pendenti) per ottenere il risarcimento delle somme sottratte a seguito di frode informatica e non solo.

Siete mai andati alla Trattoria Vecchio Porto? Che aspettate........

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

Avio, 1 marzo 2012. - Siete mai andati alla Trattoria Vecchio Porto? Che aspettate......andateci. Si trova nel centro di Borghetto all' Adige, di fianco alla Chiesa. Non ci si può sbagliare. Il paese si raggiunge comodamente con la statale SS12 del Brennero e si trova in prossimità del confine con la provincia di Verona.

Toponomastica, assurdità valdostane

  • PDF

Aosta, 28 febbraio 2012. - Caro Direttore, a Saint Nicolas in una giornata di sole mi sono sentito tutt'uno con la vera specificità della regione: un panoramico anfiteatro di vette. Ho però dovuto sorbirmi l'ennesimo show di chi favoleggia su lingue e dialetti ma contemporaneamente dimostra di essere sprovveduto sulle montagne della Valle. Saint Nicolas è sede di un centro studi del francoprovenzale, dialetto sul quale, dopo l'irreversibile scomparsa del francese, i cultori del trapassato valdostano hanno dirottato le loro finzioni, tali perché il patois non accomuna i residenti essendo conosciuto solo da una minoranza che, oltretutto, raramente lo utilizza.

Risparmiare sulle bollette: l'importanza di leggere i contatori

  • PDF

Trento, 24 febbraio 2012. - Scrive il Prof. Luca Mercalli nel suo ultimo interessante libro su come vivere in un mondo con meno energia e meno risorse: "Chiedo spesso alle conferenze se qualcuno mi sa dire quanti chilowattora (kWh) di elettricità consuma ogni anno, quanti metri cubi di gas o d'acqua. Silenzio. I contatori delle cose più importanti che presiedono al nostro comfort, sono in genere nascosti in luoghi scomodi, bui e polverosi. Le unità di misura sono simboli sconosciuti, la fisica e la tecnologia che ci stanno dietro ancora di più. Resta solo la bolletta in euro; ... la si paga lamentandosi che tutto aumenta, e finisce lì. Nessuna connessione tra il denaro e i propri comportamenti (è sempre colpa del governo...), anche perché il tempo trascorso dall'utilizzo al pagamento ha cancellato la memoria...".

Chi è online

 256 visitatori online