Gio12122019

Last update10:20:21

Back Home News Trentino Libero

Trentino Libero

Quota 100

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Quota100Trento, 18 ottobre 2019. - di Felice Antonio Vecchione*

Gentile Direttore, che Renzi non si sarebbe comportato come uno scolaretto disciplinato era evidente a tutti, quindi inutile far finta di meravigliarsi. Altra cosa è guardare su quali argomenti cerca il "distinguo". Quota 100 merita una riflessione, e qui Renzi non ha torto.

Famiglia Renzi

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Genitori RenziTrento, 17 ottobre 2019. - di Felice Antonio Vecchione*

Gentile direttore, la richiesta da parte del PM di una condanna per i Renzi fa ritenere che sia in possesso di una documentazione valida e sufficiente. E, al momento, smentisce il Renzi figlio che parlava di complotto e notizie giudiziarie senza fondamento.

Manovra 2020

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Renzi DIMAIO CONTETrento, 17 ottobre 2019. - di Felice Antonio Vecchione*

La manovra è timida! Per accontentare tutti non si accontenta nessuno. Gli aumenti per i lavoratori sono insufficienti, anche se apprezzabili, ma per i pensionati zero! Manca la rimodulazione de l'IRPEF, il 2,2% sul PIL è poco! Dati i buoni rapporti con UE, ci voleva ALMENO il 2,4%, per più risorse.

Presidenti di seggio: iscrizioni aperte fino al 31 ottobre

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

seggio elettorale presidentiPer gli iscritti all'albo verrà organizzato un momento di formazione dedicata

Trento, 16 ottobre 2019. - Redazione*

In occasione delle consultazioni elettorali o referendarie, in ogni sezione elettorale è costituito un ufficio elettorale, composto dal presidente, da tre o quattro scrutatori, di cui uno a scelta del presidente assume le funzioni di vicepresidente, e da un segretario nominato dal presidente.

Aree ex Sloi e Carbochimica, la riqualificazione sarebbe un atto di eccellenza ambientale

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Mauro Corazza1Trento, 15 ottobre 2019. - di Mauro Corazza*

Egregio Direttore, percorro quotidianamente il tratto di strada che costeggia le aree ex Sloi e Carbochimica e l'unica cosa che ho visto muoversi nel corso degli anni è stata la vegetazione. Siamo di fronte a una situazione molto complicata che vede coinvolti privati e istituzioni su vari livelli e di conseguenza sono purtroppo comprensibili dei ritardi nella bonifica e riqualificazione di questi siti.

Chi è online

 170 visitatori online