Lun09212020

Last update02:19:04

Back Home News Trentino Libero

Trentino Libero

Le lacrime di Teresa Bellanova.....

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Teresa Bellanova piangenteTrento, 15 maggio 2020. - di Felice Antonio Vecchione*

Gentile Direttore, la commozione è il segno distintivo degli esseri umani sensibili ed è sempre apprezzabile, poi però viene il momento del giudizio razionale che impone ad un rappresentante delle istituzioni e del popolo di non fare scelte emotive e di non lasciarsi sopraffare da situazioni emozionali.

Il caso: la liberazione di Silvia Romano

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Gabriella Maffioletti1Trento, 15 maggio 2020. - di Gabriella Maffioletti

Stimato Direttore, la liberazione di Silvia Romano, ed il dibattito politico che ha generato, non privo di eccessi inaccettabili e sgradevoli, dà tuttavia il destro per alcune considerazioni, generali e particolari.

Interventi di aiuto alla popolazione per emergenza Covid-19: le domande fino al 31 luglio

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

palazzo-thun-via-belenzaniÈ possibile chiedere contributi fino al 31 luglio

Trento, 15 maggio 2020.Redazione*

Il Consiglio comunale, con deliberazione n. 46 del 6 maggio scorso, ha ritenuto opportuno derogare parzialmente al Regolamento comunale per l'erogazione di contributi, sovvenzioni ed altre agevolazioni a soggetti pubblici e privati per attività socio-assistenziali per quanto riguarda l'attivazione di interventi di aiuto alla popolazione in relazione all'emergenza Covid-19.

Regolarizzazioni (sanatorie)

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

sanatorie agricoleTrento, 13 maggio 2020. - di Felice Antonio Vecchione*

Gentile Direttore, si parla di regolarizzazione di colf, badanti ma, soprattutto, di braccianti agricoli: quello che purtroppo codesti politici italiani non possono sapere, è che la frutta sugli alberi e gli ortaggi sui campi hanno una finestra temporale breve oltre la quale, nonostante le discussioni e gli annunci dei nostri politici tutto va in malora.

Prevenire è meglio che curare

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 12 maggio 2020. - di Michael Iuni*

Egregio Direttore, un vecchio adagio dice che "prevenire è meglio che curare" e, di questi tempi, questo detto assume una valenza ancora maggiore. A prima vista potrebbe sembrare un monito riferito esclusivamente alla salvaguardia della salute, ma in realtà ha un significato molto più ampio.

Chi è online

 150 visitatori online