Dom06262022

Last update03:38:22

Back Home News Trentino Libero Notizie di utilità sociale Nido d’infanzia, accolte oltre l’80 per cento delle domande

Nido d’infanzia, accolte oltre l’80 per cento delle domande

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Il tasso di risposta è del 20 per cento superiore a quello dell'anno scorso. Dopo la prima assegnazione, verranno rimessi in gioco i posti che si liberano in seguito alle rinunce o rimasti vacanti in alcune strutture meno richieste

Trento, 15 maggio 2022. Redazione*

Sono state approvate le nuove graduatorie di ammissione al nido d'infanzia a tempo pieno e a tempo parziale per l'anno educativo 2022/2023. Tra settembre 2021 e aprile 2022 sono state presentate complessivamente 669 domande di ammissione per il servizio a tempo pieno e 212 per il tempo parziale. Risultano interessati effettivamente 717 bambini/e poiché per ciascun bambino può essere presentata domanda sia per il servizio a tempo pieno che per il servizio a tempo parziale

Per l'anno educativo 2022/2023 i posti nei nidi d'infanzia sono complessivamente 1.162 di cui 991 a tempo pieno, 171 a tempo parziale e 3 messi a disposizione dal Comune di Lavis.

Tenendo conto dei bambini che proseguono la frequenza dal precedente anno educativo, i posti disponibili per l'anno educativo 2022/2023 nei 24 nidi d'infanzia sono 580, di cui 494 nei nidi a tempo pieno (di cui 3 messi a disposizione dal Comune di Lavis) e 86 nei nidi a tempo parziale.

In questa prima assegnazione i posti soddisfano l'81 per cento delle richieste per il nuovo anno educativo. Si tratta di una percentuale ben superiore a quella dei due anni precedenti, quando si attestava rispettivamente al 56% nell'anno educativo 2020/2021 e al 61 per cento nell'anno educativo 2021/2022.

Si deve comunque considerare che il tasso di risposta è destinato ad aumentare per effetto della riassegnazione dei posti che fisiologicamente non vengono accettati in sede di prima assegnazione.

È inoltre da considerare che oggi alcuni nidi hanno più disponibilità che domande: questi posti, attualmente vacanti, saranno messi a disposizione delle famiglie che non hanno avuto risposta.

Tenendo conto di questi fattori, si stima che entro la fine del 2022 potranno essere accolti nei nidi comunali una buona parte dei bambini rimasti esclusi. Tra l'altro quest'anno, con il primo adeguamento dei criteri deciso l'autunno scorso dalla Giunta, ai fini della graduatoria assume un peso maggiore il fatto che entrambi i genitori siano occupati. L'intento è stato quello di favorire la conciliazione tra impegni familiari e lavoro in modo da evitare di mettere le mamme o i papà nella condizione di dover scegliere, anche solo temporaneamente, di rinunciare all'occupazione per prendersi cura dei figli.

La graduatoria di ammissione elenca le posizioni e le assegnazioni in base ai posti disponibili in ciascun nido d'infanzia. Il posto è stato assegnato seguendo la graduatoria, tenuto conto dei posti disponibili in ogni nido, distinti per fasce d'età. Coloro che hanno avuto l'assegnazione del posto vengono raggiunti da una comunicazione "di cortesia" (sms, email) se richiesto all'atto della domanda.

Le graduatorie con le relative assegnazioni sono pubblicate sul sito del Comune fino a lunedì 23 maggio, sotto forma di estratto a tutela dei dati dei minori. I genitori possono verificare la posizione del proprio bambino attraverso il numero di protocollo della domanda presentata.

Successivamente alla scadenza del termine per l'accettazione, si procederà all'assegnazione dei posti liberi a seguito di rinuncia e verrà data comunicazione alle famiglie.

Gli utenti ai quali è stato assegnato il posto al nido d'infanzia sono tenuti ad accettarlo formalmente entro le ore 12 di lunedì 23 maggio 2022 .

A partire da quest'anno l'accettazione del posto al nido assegnato deve essere effettuata online mediante:

1. compilazione del modulo di accettazione accedendo allo sportello on-line

2. pagamento dell'anticipo tariffario di 50 euro

3. invio dell'istanza non appena disponibile la ricevuta del pagamento.

Le modalità per l'accettazione sono specificate nella mail di comunicazione dell'avvenuta assegnazione e disponibili sul sito del Comune.

Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi al servizio Servizi all'infanzia e istruzione, 0461 884365 – 884177, negli orari di apertura al pubblico dal lunedì al venerdì 8-12, giovedì 8-16.

*comunicato

Nido d’infanzia, accolte oltre l’80 per cento delle domande

Chi è online

 427 visitatori online