Dom01172021

Last update05:48:17

Grazie a tutti!

  • PDF
Valutazione attuale: / 26
ScarsoOttimo 

Claudio TavernaTrento, 4 dicembre 2012. – di Claudio Taverna

Ieri mattina sono stato dimesso dalla clinica "Eremo" di Arco, dove ho seguito la prima riabilitazione, che concluderò, con un altro ricovero, il prossimo 7 gennaio. Riprendo, quindi, da oggi, la direzione di Trentino Libero e ne approfitto per salutare e ringraziare tutti coloro – e sono tanti - che in questo periodo mi sono stati vicino. L' interesse e l' affetto che mi sono stati espressi hanno contribuito ad aiutarmi a superare i momenti di crisi.

Un ringraziamento particolare a chi ha permesso a Trentino Libero di continuare l'attività, nonostante la mia forzata assenza. Grazie quindi a Stefano Nucida per le informazioni che ha dato sulla mia salute, dai momenti più difficili a quelli della ripresa, a Bruno Allevi, a Laura Belli, a Daniele Brunetti, a Cristina Carbone, a Christian Bruni, a Luca Montrone, a Manfred de Eccher, a Gabriella Maffioletti, a Raimondo Frau, a Bruno Mosca, agli uffici stampa dell'Associazione "Piccole Colonne", dell' Itas Diatec Trentino, della LAV, associazione per la comunicazione di eventi animalisti, di Proformat Comunicazione. E non ultima, grazie a Chiara Mazzalai, che ha evitato, con l'ausilio tecnico di Stefania e Loris di Arte & Informatica, la sospensione delle pubblicazioni di Trentino Libero.

Rivolgo, con l'occasione,  un cordiale saluto agli amici di QOLL Festival (Quotidiani locali on line), a cominciare dal "patron" Luigi Cava e a Vincenzo Arcobelli, Coordinatore CTIM (Comitato Tricolore Italiani nel Mondo) del Nord America.

Infine, un doveroso e sincero ringraziamento a chi mi ha prestato i primi soccorsi, dal giovane che mi ha rianimato, ai medici e agli operatori sanitari della cardiologia dell'ospedale di San Benedetto del Tronto, prima,  e,  poi a quelli della rianimazione e del reparto di cardiologia dell'ospedale di Ascoli Piceno, per finire a quelli della cardiologia del Santa Chiara di Trento e della riabilitazione cardiologica dell'Eremo di Arco che mi hanno curato con grande professionalità e disponibilità.

Un grazie sentito e affettuoso a tutti!

Grazie a tutti!

Chi è online

 488 visitatori online