Mer08122020

Last update03:14:03

Back Home News Trentino Libero Progetto Trentino Libero L'IMU va soppressa, non sospesa!

L'IMU va soppressa, non sospesa!

  • PDF
Valutazione attuale: / 11
ScarsoOttimo 

Rimborso IMUTrento, 3 maggio 2013. – di Claudio Taverna

Grandi nuvoloni neri si addensano sull'abolizione dell'IMU. E' vero la rata di giugno, almeno per la prima casa, non si pagherà. Ma molti si affrettano a dire, compreso chi è all'interno del governo comei il democratico Stefano Fassina, nominato ieri vice ministro dell'economia, che la sospensione non significa soppressione, mentre a livello internazionale, proprio l'OCSE ha sentenziato che in Italia "è impossibile abbassare le tasse".

Noi crediamo invece che l'IMU sia incostituzionale e lo andiamo dicendo da mesi perché colpisce indiscriminatamente il patrimonio immobiliare, vanificando il disposto dell'art. 53 della carta costituzionale che sancisce il principio che ciascuno deve sostenere le spese dello Stato in proporzione al reddito prodotto. Quindi l'IMU, non solo sulla prima casa, ma ache su negozi e capannoni deve essere abolita.

Tuttavia, assicuriamo che la nostra non è solo una discussione accademica. L'IMU come l'IRAP vanno abolite. Quindi non ci limitiamo alle parole e ai buoni propositi. Per l'IMU abbiamo già presentato ai comuni le prime domande di rimborso per quanto è stato pagato nel 2012, pronti ad aprire un contenzioso in caso di diniego; per l'IRAP abbiamo più volte sostenuto la tesi, suffragata dalla corte costituzionale e dalla cassazione che qualora l'azienda sia condotta con il lavoro prevalente dell'imprenditore e senza grandi capitali, l'imposta provinciale sulle attività produttive non va pagata.

L'IMU va soppressa, non sospesa!

Chi è online

 134 visitatori online