Sab08082020

Last update08:56:16

Back Magazine Magazine

Magazine

Malattie infiammatorie croniche dell'intestino

  • PDF

Milano, 31 gennaio 2012. – Colpiscono circa 200.000 italiani, in particolare giovani tra i 20 e i 35 anni, e sempre più spesso anche bambini e adolescenti. Sono poco conosciute dall’opinione pubblica e difficilmente diagnosticabili al di fuori dei Centri specializzati a causa della scarsa specificità dei sintomi, comuni ad altre condizioni patologiche.
Ora, per la prima volta, un libro in forma di interviste racconta la difficile condizione esistenziale di coloro che sono costretti a convivere, fin da giovani, con le Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali (MICI).

Qualità dell'aria, Trento e Borgo maglia nera

  • PDF

Trento, 31 gennaio 2012. - Pochi lo sanno, ma Trento è abituato all  primato per la scadente qualità dell'aria. Questo il dato fornito dall'assessore provinciale all'ambiente Alberto Pacher. Nel l 2011, Trento (45 volte) e Borgo (46 volte) hanno registrato un aumento degli sforamenti per le pm10.  E l'inizio 2012, non promette niente di buono. A Trento, nel corrente mese,  già  7 sforamenti,  a Borgo 9.

Dove scaricare i film?

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

Trento, 28 gennaio 2012. Questa è la domanda più frequente tra gli internauti dopo l’oscuramento da parte dell’FBI di Megaupload - il famoso file hosting - e Megavideo  - che permetteva di vedere i film in streaming - e l’arresto del suo fondatore Kin Dotcom che rischia 50 anni di carcere.
Si stima che Megaupload avesse un indotto di oltre 175 milioni di dollari e che abbia procurato un danno nei confronti dei detentori del copyright di mezzo miliardo ($). Questo sito costituiva il 4% di tutto il traffico internet mondiale, con la visualizzazione di oltre 50 milioni di pagine al giorno e qualcosa come 150 milioni di iscritti.

"Fino a quando....?"

  • PDF

Vicenza, 28 gennaio 2012. Con il cosiddetto governo tecnico, la distanza tra paese virtuale e paese reale è aumentata, non ridotta. Per capirlo, basta parlare con un tassista romano, basta chiaccherare con un pensionato al minimo, basta buttare li’ 2 parolette, con un qualunque professionista. Nessuno nega che ci sia la crisi, mondiale-europea-italiana. Nessuno nega che la crisi sia stata affrontata male (tardi e male) dall’Innominabile e dal suo genietto (il tributarista di Pavia). Nessuno nega che qualcuno dovesse “metterci una pezza”.
Ma, per la gente comune, il modo usato dai Professori è un modo iniquo e sbilanciato. Perché bastona per l’ennesima volta i soliti noti (pensionati, dipendenti pubblici, gente che non puo’ evadere) mentre salva i soliti poteri forti: le banche, la finanza, i grossi adepti di Confindustria, le cooperative sociali e non sociali (vere o false che siano), i petrolieri, tutto il mondo legato alla politica.

USA, il CTIM ricorda Giorgio Perlasca

  • PDF

Houston, 25 gennaio 2012. - Il CTIM Nord America con il Comites di Houston in occasione della giornata della Memoria organizzano una serie di eventi culturali attraverso la proiezione del Film "Perlasca",10 anni dopo la prima uscita su RAI 1 .
Da Dallas,  a Houston con il Consolato Generale d'Italia, a San Antonio e Tulsa presso i vari centri culturali, si ricorderà  l' umanitaria azione eroica di Giorgio Perlasca.

Chi è online

 158 visitatori e 1 utente online