Mer10282020

Last update05:21:39

Back Magazine Magazine Attualità “Il male assoluto” nella ricorrenza del 91° anniversario dei Patti Lateranensi

“Il male assoluto” nella ricorrenza del 91° anniversario dei Patti Lateranensi

  • PDF
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 

Benito Mussolini e il cardinale Pietro Gasparri riportarono la "pace religiosa" in Italia e chiusero la "Questione Romana"

Trento, 13 febbraio 2020. - di Claudio Taverna

Ieri, a Palazzo Borromeo, sede dell'Ambasciata d'Italia presso la Sante Sede, si sono incontrate le delegazioni dello Stato del Vaticano e della Repubblica Italiana, per celebrare il 91° anniversario dei Patti Lateranensi, firmati l'11 febbraio 1929.

II sottoscrittori degli storici Patti, che segnarono la riconquista della "pace" religiosa e la fine della "Questione Romana", apertasi con la "breccia" di Porta Pia (20 settembre 1870), furono il cardinale Pietro Gasparri, segretario dello Stato Vaticano, e il capo del governo italiano Benito Mussolini.

Nella foto (1) si riconoscono il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato, il presidente della repubblica Sergio Mattarella, alla cui destra la presidente del senato Maria Elisabetta Alberti Casellati. Alla sinistra del cardinale Parolin, siede il presidente del consiglio Giuseppe Conte e un po' defilato, nella fila di destra, il ministro degli esteri Luigi Di Maio.

Certo che i presenti, una volta ripercorse le vicende storiche dei Patti, avranno vissuto un qualche momento di disaggio, se avessero fatto mente locale a certe dichiarazioni...... " Sorprende sentir dire che il fascismo ebbe alcuni meriti, ma fece due gravi errori: le leggi razziali e l'entrata in guerra. Si tratta di un'affermazione gravemente sbagliata e inaccettabile" (Sergio Mattarella, Roma - Palazzo del Quirinale, 27 gennaio 2018).

Tuttavia, anche quest'anno, i rappresentanti dello Stato, hanno celebrato in "pompa magna" la ricorrenza della storica firma del concordato tra Stato e Chiesa, recepito dall'art. 7 della Costituzione.

Allora, la domanda per lor signori (compresi cardinali e monsignori) è d'obbligo e va ripetuta: tutto quello che fece Mussolini ( e il fascismo) fu sbagliato?

(foto 2 Mussoli e Gasparri alla firma del Concordato)

(foto 3 dopo la firma)

altri articoli 

I Patti Lateranensi: 11 febbraio 1929 -11 febbraio 2014

“Il male assoluto” nella ricorrenza del  91° anniversario dei Patti Lateranensi

Chi è online

 278 visitatori online