Mar10202020

Last update08:29:48

Back Magazine Magazine Attualità Attivisti cattolici il 19 settembre davanti Parlamento Europeo

Attivisti cattolici il 19 settembre davanti Parlamento Europeo

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 23 settembre 2020. - di Dario Buscema

Nei giorni scorsi (sabato 19 settembre) si è riunita, dinanzi al Parlamento Europeo, una delegazione di cristiani attivisti devoti a San Michele Arcangelo, per leggere un messaggio rivolto ai governanti, affinché i valori cristiani ritornino a caratterizzare l'Europa.

Il gruppo, costituito da fedeli italiani, francesi, spagnoli, portoghesi, rumeni, partito a piedi da Palermo a Petralia, ha attraversato l'Italia, la Svizzera, la Germania, la Francia arrivando fino in Belgio e portando una croce lignea, quale simbolo della cristianitá. Il messaggio particolarmente intenso é stato letto dinanzi l'entrata principale dell'emiciclo, sulla quale era predisposto un cerchio di boccioli bianchi a simbolo della bandiera UE.

Legiferare tenendo conto delle tradizioni cristiane d'occidente riportando etica e valori nei testi, abolire le norme che offendono Dio e che creano sofferenza all'umanitá e l'adozione di una carta europea dei valori cristiani, le richieste alle istituzioni. l'On. Dreosto, contattato dall'organizzazione, ha dichiarato di condividere le posizioni ed i valori, auspicando un cambio di rotta proprio da parte di quei colleghi che guardando al futuro con materialismo, incuranti di difendere le radici religiose e culturali del popolo europeo.

Attivisti cattolici il 19 settembre davanti Parlamento Europeo

Chi è online

 181 visitatori online