Mar05172022

Last update06:35:45

Back Magazine Magazine Attualità TV: basta con i programmi spazzatura, è ora di boicottarli

TV: basta con i programmi spazzatura, è ora di boicottarli

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

Trento, 27 gennaio 2022. – di Carlo Martello

Ci hanno veramente rotto le palle....dalle pubbliche alle private, il copione dei tallk show è il medesimo con un solo filo conduttore: guerra senza quartiere ai non vaccinati.

Si sa che il vaccino non è un obbligo, anche se di fatto lo è con green pass, super green pass e domani forse "mega" green pass: per lavorare ci si deve vaccinare, oppure gli studenti per andare a scuola con il trasporto pubblico devono subire il vaccino, quando per entrare a scuola ne sono esonerati....... Una vera diavoleria.

Ebbene nei talk show, l'argomento immancabilmente sempre presente, da due anni a questa parte, è il Covid 19. Dibattiti a non finire, organizzati in un contradditorio squilibrato quando il confronto vede il conduttore (moderatore) decisamente schierato. E le troupe televisive, entrando inspiegabilmente nei reparti di terapia intensiva per intervistare, con un sadismo incredibile, degenti che stanno male, offrono uno spettacolo veramente biasimevole.

Infine, prende sempre più campo nei programmi spazzatura l'aberrante teoria che chi non è vaccinato si deve pagare le spese di degenza, oppure succede che viene respinto come la cronaca ci documenta

E' necessario reagire! I talk show vanno combattuti con l'unica arma disposizione: il boicottaggio. Meno audience meno pubblicità......... e finiamola con il finanziamento pubblico che trasforma il diritto di cronaca in privilegio di cronaca.

TV: basta con i programmi spazzatura, è ora di boicottarli

Chi è online

 171 visitatori online