Mar02182020

Last update05:06:35

Back Magazine Magazine Economia ed Esteri

Economia ed Esteri

USA, il CTIM ricorda Giorgio Perlasca

  • PDF

Houston, 25 gennaio 2012. - Il CTIM Nord America con il Comites di Houston in occasione della giornata della Memoria organizzano una serie di eventi culturali attraverso la proiezione del Film "Perlasca",10 anni dopo la prima uscita su RAI 1 .
Da Dallas,  a Houston con il Consolato Generale d'Italia, a San Antonio e Tulsa presso i vari centri culturali, si ricorderà  l' umanitaria azione eroica di Giorgio Perlasca.

I conti della serva

  • PDF

Trento, 23 gennaio 2012. - Dopo le lunghe considerazioni sul mercato del vino trentino, ecco alcune cifre sintetiche che inquadrano realisticamente la situazione.Il Trentino produce potenzialmente 1.250.000 quintali d’uva, da cui si ottengono poco più di 800.000 ettolitri di vino. Grosso modo la metà della produzione viene venduta allo stato sfuso, il resto imbottigliato. In bottiglie da 0,75 l sarebbero 50-60 milioni di pezzi. Se imbottigliassimo tutta la nostra produzione arriveremmo a 110 milioni di bottiglie! Invece ne imbottigliamo 220 di milioni. Ad un prezzo medio inferiore a 2 €/bott!

Illusioni governative......

  • PDF

Trento, 23 gennaio 2012. - Una nota di Palazzo Chigi, a margine del varo del “Decreto Crescitalia”, afferma che le liberalizzazioni decise da Monti e C. aumenterebbero il PIL dell’11% (“nel medio periodo”), aumenterebbero i salari reali del 12% ed aumenterebbero dell’8% il consumo privato e l’occupazione.
I professori, evidentemente, non sono solo dei SUPERTECNICI e dei MAGHI della FINANZA ma- anche e soprattutto - degli indovini....
Ma i conti sono presto fatti: Adusbef, Federconsumatori e CGIA di Mestre hanno calcolato che le norme in questione produrranno, al massimo, un risparmio di circa 324-414euro/persona.
Per la Federconsumatori, infatti, le nuove regole su trasporti-farmacie- professioni-carburanti-commercio-energia varrebbero, analiticamente, circa 23+18+92+58+82+51 =324  euro/anno/ testa. Se cosi’ fosse, si tratterebbe dell’1.6% del reddito italiano medio…., un valore ben lontano da quello previsto dagli indovini governativi….

Controfestival dell'Economia, magari......

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 21 gennaio 2012. -  Un'ipotesi suggestiva, affascinante, il  controfestival  dell'economia.  Voci o qualcosa di più concreto? Presto ancora per dirlo. Eppure.........
Mentre il  Festival dell'Economia, giunto alla  settima edizione, è alle prese con i preparativi, il governo dei professori “lavora” alacramente:   tasse,  liberalizzazioni......  Ma, occupiamoci, ora del Festival dell' Economia che si svolgerà nella nostra città dal 31 maggio al 3 giugno.

Guai a chi tocca le banche centrali!

  • PDF

J.F.KennedyVerona, 13 gennaio 2012. - Abbiamo già detto della stranezza che i cittadini italiani sono convinti che la Banca d'Italia sia di proprietà dello Stato mentre in realtà è privata. Precisamente è un ente di diritto pubblico con partecipanti al capitale privati per poco più del 94%, come si può facilmente controllare andando a cliccare sul  seguente link:http://www.bancaditalia.it/bancaditalia/funzgov/gov/partecipanti/Partecipanti.pdf

Liberalizzazioni, categorie contro!

  • PDF

 passeraTrento, 12 gennaio 2012. - Questa mattina il Presidente di Confcommercio, Carlo Sangali ed il Presidente di Federmoda, Renato Borghi hanno incontrato il Ministro dello Sviluppo economico,  Corrado Passera, in merito alle annunciate liberalizzazioni del settore.

La Cina mette le mani sui lussuosi Yacht della Ferretti

  • PDF

94Il governo di Pechino mette le mani su un'altra azienda europea con un investimento di 374 milioni di euro acquista l'azienda sull'orlo del fallimento, ma che vanta un prestigioso portfolio di brand internazionali e tecnologie produttive d'avanguardia. Con questo accordo sono stati salvati gli oltre 2000 dipendenti che si trovavano in cassa integrazione e sono tornati così al lavoro.

La grande favola degli evasori

  • PDF

Monti-MarioNon c'è governo che sia politico o tecnico che non parli di lotta all'evasione, come principale obbiettivo da raggiungere per abbassare le tasse, che sono definite troppo elevate e principale problema della mancata competitività delle imprese nazionali nei confronti delle cugine europee.

Il problema è noto: da un lato si aumentano le tasse, dall'altro si incrementa l'evasione. Novità della nuova campagna antievasione è sicuramente l'aver ammesso per la prima volta che non è solo il popolo delle partite IVA ad evadere, ma anche molti dipendenti, soprattutto pubblici, (gli unici a poter avere la forza fisica e psicologica) che si dedicano a un secondo lavoro rigorosamente in nero. Per il resto è la solita minestra riscaldata offerta ai media.

La Banca d'Italia

  • PDF

Fitta nebbia sulla "nostra" banca centrale - Quando ci sentiamo bene non ci interessiamo di come funzionano gli organi del nostro corpo. Godiamo di buona salute e tanto basta. Quando però ci ammaliamo ecco che allora vogliamo conoscere il motivo della malattia e ci informiamo sul funzionamento di quella parte del corpo che non ci fa star bene.

 

Cacciabombardieri? No, grazie!

  • PDF

15 miliardi di euro per altri obiettivi, primo di tutti: riduciamo le tasse! Debito pubblico, preleievo fiscale alle stelle, aumenti generalizzati di prezzi e tariffe. E si spendono 15 miliardi di euro per l'acquisto di nuovi cacciabombardieri. Il no del Partito Pensionati.

Non ci siamo ancora accorti d'essere in Europa

  • PDF

Non ci siamo accorti, o meglio le istituzioni non si sono accorte che l'Italia è parte della comunità europee, i nostri politici continuano a creare leggi preuspponendo che esistano ancora le dogane. Non serve nemmeno l'arrivo dell'accademico  Mario Monti, acclamato come salvatore, rappresentante di un Italia fatta di clientelismi e parentele.

L'AGCM sanziona Estesa Limited per prassi commerciale sleale

  • PDF

Molte vittime anche in Trentino! L'importante è non pagare, nonostante i solleciti. Ottima notizia per i consumatori. Con un recentissimo provvedimento l'AGCM ha emesso sanzioni per il valore di 1.500.000 Euro a carico della società Estesa Limited con sede alle Seychelles, per le pratiche commerciali scorrette ed aggressive messe in atto sul sito www.italia-programmi.net, che purtroppo anche in Trentino a partire dall'estate scorsa ha mietuto molte vittime.

La liberalizzazione selvaggia degli orari dei negozi? Solo una stupidaggine!

  • PDF

Ospitiamo il parere dei Pensionati: la liberalizzazione "selvaggia" degli orari di apertura dei negozi è una stupidaggine, come lo è stata a suo tempo la liberalizzazione delle licenze, che non ha contribuito alla diminuzione dei prezzi, ma alla lievitazione dei canoni di locazione commerciale e quindi ha havorito la rendita immobiliare.

Equitalia: a chi la responsabilità?

  • PDF

Alcuni responsabili della legge che ha creato Equitalia. Il manifesto indica alcuni dei responsabili della legge che ha istituito Equitalia.

Chi è online

 158 visitatori online