Boom delle sigarette elettroniche, ma sono nocive?

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

sigaretta elettronicaBruxelles, 23 gennaio 2013. - di Paolo Borchia

Fontana: "Inconcepibile assenza di studi europei in materia, Commissione faccia chiarezza sulla loro pericolosità". Questa la dichiarazione dell'on. Fontana. La sigaretta elettronica fa male? Oltre ai consumatori, che hanno già scatenato il tam-tam su internet, citando studi più o meno attendibili, il quesito viene posto anche da parte dell'On. Lorenzo Fontana, capodelegazione della Lega Nord all'Europarlamento. Questa volta, però, il quesito arriva in via formale sulle scrivanie della Commissione Europea, sotto forma di un'interrogazione parlamentare.

L'On. Fontana spiega che "la sigaretta elettronica è sul mercato da vari anni, ma soltanto nell'ultimo periodo, a causa del vero e proprio boom nelle vendite, si è iniziato a discutere in merito alla vera o presunta pericolosità del prodotto. Non esistono studi a carattere medico-scientifico in grado di risolvere questi dubbi. Per questo motivo - continua l'Eurodeputato del Carroccio -, ho chiesto alla Commissione Europea di cercare di fare luce sulla questione".

Fontana, nell'interrogazione, cita alcuni studi elaborati dall'European Respiratory Society e dall'Istituto Superiore di Sanità italiano, che dovrebbero però trovare conferma in un approfondimento a livello comunitario.

"Arrivati a questo punto - conclude Fontana - dobbiamo far sì che l'Europa sia in grado di informare i consumatori sulla presenza o meno dei rischi per la salute ipotizzati da questi studi. In secondo luogo, ho chiesto alla Commissione se intende valutare l'equiparazione delle sigarette elettroniche a quelle tradizionali, che in tal modo andrebbero regolamentate come «prodotto del tabacco di nuova generazione»".

 

Contatti:

Paolo Borchia Office of Mr. Lorenzo Fontana MEP Vice-president of the Committee on Culture EFD Group - Head of Lega Nord Delegation 60, Rue Wiertz / ASP 07H263 - 1047 Bruxelles

Tel. +32 (0) 228 37737 - Fax +32 (0) 228 49737 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Boom delle sigarette elettroniche, ma sono nocive?