Mar03312020

Last update01:37:03

Back Magazine Magazine Economia ed Esteri 'La politica non metta in liquidazione le imprese'. Rete Imprese Italia non farà sconti

'La politica non metta in liquidazione le imprese'. Rete Imprese Italia non farà sconti

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Rete Imprese ItaliaTrento, 28 gennaio 2013. - "La politica non metta in liquidazione le Imprese" è il titolo del convegno di stamani organizzato da Rete Imprese Italia. Mentre scriviamo sono ancora in corso i lavori, presso l' auditorium della Seac. Il presidente di Confcommercio e presidente di turno di Rete Impresa Italia, Carlo Sangalli, ha aperto i lavori attraverso un collegamento nazionale in video. Il suo intervento si e' incentrato sulla necessita da parte della Politica di fare la sua parte. Il neo parlamento dovrà occuparsi di più delle aziende affinché vengano risolti i nodi che frenano la ripresa.

Tasse, debito pubblico, burocrazia, lotta alla evasione fiscale ed alla elusione. A tal proposito ha sottolineato un passaggio fortemente applaudito dai convenuti, " le piccole imprese delle Caimane non conoscono neppure l' indirizzò. In buona sostanza la lotta va rivolta sopratutto ai grandi evasori fiscali che operano attraverso i paradisi fiscali.

Piuttosto partecipato il parterre del convegno, con la partecipazione dei politici invitati.

Gianni Bort, presidente provinciale di Confcommercio e presidente di turno di Rete Imprese Italia, ha dato il via agli interventi dei convenuti.

'La politica non metta in liquidazione le imprese'. Rete Imprese Italia non farà sconti

Chi è online

 218 visitatori e 1 utente online