Mer08122020

Last update03:14:03

Back Magazine Magazine Economia ed Esteri Agrialp, al via l’edizione 2013

Agrialp, al via l’edizione 2013

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Agrialp 2013Trento, 6 novembre 2013. - Redazione

Previsti 40 mila visitatori. Vender: «A Trento manca uno spazio espositivo adeguato». Presentata ieri mattina, nella sede di Confcommercio Trentino, l'edizione 2013 di Agrialp, la fiera Agricola dell'Arco Alpino che quest'anno avrà come motto "Una campagna di varietà" e si svolgerà dall'8 all'11 novembre nel quartiere fieristico di Bolzano. La scelta di presentare anche a Trento l'evento non è casuale: oltre a rappresentare il consolidamento di un legame duraturo e affiatato con l'Acma, l'associazione dei commercianti di macchine agricole aderenti all'Associazione Grossisti del Trentino, la presentazione di stamattina è rivolta anche a tutti i visitatori trentini (l'anno scorso erano un terzo del totale) che frequenteranno la mostra e alle oltre 30 aziende espositrici del Trentino. Di queste, 16 sono soci dell'Acma.

Moderatore della conferenza stampa è stato il vicepresidente di Fiera Bolzano, Arrigo Simoni, che ha puntato l'attenzione proprio sulla vasta componente di visitatori trentini che tradizionalmente frequenta l'evento. La sinergia con l'Acma, inoltre, ha consentito di raggiungere nel tempo risultati sempre più gratificanti.

Priska Hechenblaickner del project team di Agrialp, ha illustrato il programma collaterale con il palco d'azione dell'Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti Sudtirolesi.

Adriano Vender, presidente dell'Associazione commercianti macchine agricole e di montagna del Trentino, oltre a ringraziare gli organizzatori per aver scelto anche Trento come località dove presentare Agrialp, ha ricordato l'importanza di un lavoro comune a sostegno di un settore, l'agricoltura, particolarmente importante in una regione dove l'interscambio tra turismo e territorio è uno dei principali volani di sviluppo.

In questo senso, ha annotato Vender, è un peccato che il Trentino non disponga, a Trento, di una struttura adeguata, capace di ospitare eventi di questo tipo. Una carenza, ha detto, che costringe la fiera espositiva Agriacma, organizzata a cadenza biennale dall'Acma, ad avere una sede decentrata rispetto al proprio territorio di competenza.

L'edizione 2013 di Agrialp si svolgerà all'insegna dello slogan "Una campagna di varietà", tema scelto dell'Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti Sudtirolesi, Südtiroler Bauernbund (SBB), per porre maggiore attenzione sulla varietà i diversi rami dell'economia locale e dei vari attori economici presenti nel settore agricolo. Lo slogan sarà il filo conduttore di tutto il programma di contorno di questa importante manifestazione del settore agricolo locale e interregionale.

Completa la manifestazione un ricco programma di contorno: interessanti conferenze e convegni nel Centro Congressi di Fiera Bolzano e tante manifestazioni sul palco dell'Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti Sudtirolesi catturano l'attenzione del pubblico presente in fiera, insieme alla tanto attesa tradizionale mostra zootecnica presso il vicino Centro di Commercializzazione Bestiame. Si possono ammirare più di 200 animali e razze d'allevamento, come bovini, cavalli, pecore, capre, maiali e lama. Anche i bambini potranno trascorrere due giorni di intensi emozioni a vedere e conoscere tutti gli animali tipici dell'Alto Adige ed i loro cuccioli da vicino, come maialini, agnellini, caprette e vitellini.

La precedente edizione di Agrialp ha visto la presenza di quasi 400 espositori su una superficie di 28.000 m². Quattro giorni di intensi scambi, oltre 39.000 visitatori, tanti i prodotti e i servizi in mostra.

I visitatore di Agrialp

Agrialp, al via l’edizione 2013

Chi è online

 111 visitatori online