Infanzia in transizione tra passato e presente

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 7 ottobre 2021. – di Casimira Grandi

Si terrà venerdì 8 ottobre il decimo incontro del progetto La Via Lattea, culture e storie di (stra)ordinari allattamenti, dedicato a Infanzia in transizione tra passato e presente.

L'evento è particolarmente significativo in questa data, infatti nella prima settimana di ottobre si celebra la Settimana Mondiale per l'allattamento, giunta alla XXI edizione e quest'anno organizzata dal WABA World Alliance for Breastfeeding Action.

Possiamo quindi dire -con giusto orgoglio- che i nostri incontri hanno partecipato in modo significativo a tale azione, avendo tra l'altro ospitato la scorsa settimana le dottoresse Patrizia Gentilini e Paola Negri già relatrici di un famoso intervento sul latte materno alla Camera dei Deputati nel 2012.

venerdì 8 ottobre
Infanzia in transizione tra passato e presente
Modera e discute con i relatori
Casimira Grandi, storica sociale

intervengono

Alessio Fornasin
demografo, Università degli studi di Udine, Presidente della Società italiana di Demografia Storica
Mortalità infantile

Barbara Ongari
psicologa, Università degli studi di Trento
Infanzia 0-3 nel secolo breve e gli studi di Elinor Goldschmied

Tiziana Dallago
Presidente dell'Ordine dei Farmacisti della Provincia di Trento
Farmacia sul territorio: competenza, consulenza, conforto per mamma e lattante

Katia Malatesta
Soprintendenza per i beni culturali della Provincia autonoma di Trento
Lo sguardo del fotografo: allattamento, maternità e servizi assistenziali nei fondi dell'Archivio fotografico storico provinciale

Dopo il webinar verrà inaugurata nello spazio espositivo della Galleria Bianca di Piè di Castello la mostra Il giro della Via Lattea. Culture e storie di straordinari allattamenti, organizzata in una sorta di gioco dell'oca -tratto da un'idea dell'Istituto degli Innocenti di Firenze sulla probabilità di vita dei trovatelli-, in cui è evidenziata l'aleatorietà della sopravvivenza dei neonati,.

Illustreranno l'evoluzione di pediatria e puericultura documenti di vario tipo, ma significativa importanza è data ai documentari dell'Istituto Luce.

Nella società contemporanea l'alleanza globale -di individui reti e organizzazioni- protegge i nuovi nati, secondo "connessioni sinergiche" che si acclarano nel dialogo micro-macro oggi imprescindibile, ma sovente il lato in ombra del passato può spiegare ancora talune persistenti strategie: soprattutto quando il protagonista è l'inetto figlio dell'uomo e la sua sopravvivenza sempre e comunque imprevedibile come il lancio dei dadi.

Infanzia in transizione tra passato e presente