Mar08032021

Last update04:01:27

Back Magazine Magazine Eventi La notte delle stelle a Maso Carpenè

La notte delle stelle a Maso Carpenè

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

La notte delle stelle a Maso CarpenèLa notte delle stelle a Maso CarpenèLa notte delle stelle a Maso Carpenè  A. Giordano in azioneLa notte delle stelle a Maso Carpenè con Maurizio PerghemTrento, 12 agosto 2012. - di Chiara Mazzalai

Una location da favola per una serata di ottima musica con gli After Midnight a Maso Carpenè di Isera (loc. Folaso) ha caratterizzato la notte delle stelle cadenti, un atmosfera da favola per un gruppo formato nell'autunno del 2011 che trasmette al pubblico tutta la loro passione. Una serata di cibi genuini accompagnati da ottima musica Blues e Blues Rock. Maso Carpenè si trova in una fantastica posizione panoramica che domina la Vallagarina. Recentemente ristrutturato con tecniche di bioedilizia, ha mantenuto intatti i canoni dell'architettura trentina.

Il Maso, immerso nel verde e nella quiete del bosco, è dotato di camere matrimoniali, tutte con servizi, arredate in uno stile che si inserisce perfettamente nel luogo.

La cucina dell'Agritur offre alla gentile clientela cibi gustosi e naturali, preparati con le verdure e la frutta di stagione di propria produzione, piatti dell'antica tradizione locale che riscoprono i genuini sapori della nostra "terra trentina".

Venerdì scorso, 10 agosto, proprio nella notte delle stelle cadenti, il connubio fra buona cucina e buona musica l'hanno creato appunto gli After Midnight che sul patio dell'Agritur ci hanno regalato due ore di spensieratezza, con un caloroso e numeroso pubblico che ha mostrato fin da subito l'apprezzamento scatenandosi ballando anche a piedi nudi.

Spicca l'accuratezza delle esecuzioni, l'equilibrio sonoro. E' evidente la grande esperienza dei musicisti (quasi 40 anni ciascuno). Il loro repertorio è molto vasto, dai classici di Eric Clapton, Rolling Stone, Beatles, Linda Perry e Wilson Pickett, fino ai Police, Pink Floyd, U2 e tanti altri.

Questa la loro formazione:

Gigi Jordan voce solista, batteria e chitarre, Emilio Porcelli chitarre e cori, Walter Gottardi basso elettrico, voce solista e cori, Fabio Rasini tastiere e piano.

Ma per l'occasione speciale della serata, con loro hanno suonato: special Guest, Ivan Petri (giovane ma promettente chitarrista), Lina Jobstraibizer (cantante dei Blood Rockers Band), Angelo Giordano, artista di altissimo livello oggi grande interprete di Flamenco, ma che non disdegna mescolare del buon Blues e Rock nelle sue interpretazioni e Maurizio Perghem cantante con un ottimo curriculum, che negli anni 70 e 80 ha fatto parte di alcuni gruppi rock.

Insomma, davvero una serata con i fiocchi, se di stelle doveva essere, a quelle cadenti noi abbiamo preferito dilettarci con le stelle della musica.

Chiara Mazzalai

Le foto sono di Laura Paterlini

La notte delle stelle a Maso Carpenè

Chi è online

 170 visitatori online