Mer06232021

Last update09:50:23

Facce di bronzo

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Sergio Stancanelli1Trento, 27 agosto 2014.Redazione

Pubblichiamo lo scambio di lettere tra il nostro Sergio Stancanelli e Enrico Danese. Così si spiegano le "facce di bronzo".

Egregio Sergio Stancanelli

Leggo le continue critiche che pubblica su "trentinolibero.org" relative alla rassegna "Nuovi Concertisti" che si svolge al Circolo Ufficiali di Castelvecchio. Devo dirle che mi meraviglia che un critico inventi cose, dimentichi sempre chi è l'organizzatore e il mail sponsor dei concerti evidenziando invece chi probabilmente le è più simpatico, evidenzi in modo pignolo i piccoli difetti riscontrabili nei giovani musicisti e se non li trova se l'inventi a volte in modo anche poco credibile e infine faccia osservazioni sempre e solo al negativo sulle presenze del pubblico o su piccole imprecisioni (a parer suo) dei programmi di sala (tra l'altro tra i più belli che io abbia visto). Ovviamente sono pronto a precisarle punto per punto quanto affermo ma quello che mi preme dirle è che sono amareggiato nel vedere come gli sforzi di un'organizzazione che senza scopo di lucro cerca di promuovere la musica classica nelle giovani generazioni si trovano "addetti ai lavori" che cercano invece di demolire il lavoro fatto a tutto svantaggio del settore che vede sempre piu' un pubblico vecchio e sempre meno giovani cosi da poter facilmente prevederne l'oblio per semplice legge della natura. Sperando che in futuro abbia eventi piu' importanti del nostro da criticare posso almeno dirle di avere la magra soddisfazione di essermi tolto "un sassolino dalla scarpa.

Enrico Danese Klyo Music

Non mi risulta di avere inventato cose, né di avere dimenticato chi è l'organizzatore, cosa che ignoro, o il mail sponsor, che non so cosa sia, tanto meno di avere evidenziato chi mi è più simpatico, mentre che io evidenzi in modo pignolo piccoli difetti nei giovani musicisti e se non li trovo me l'inventi in modo anche poco credibile e infine faccia osservazioni sempre e solo negative, sono affermazioni prive di fondamento, frutto di fantasia e degne di querela. Quel che so di lei è che, credendola un esponente del Circolo e avendola visto fotografare, le chiesi - dandole del tu come in passato - la sera del 17 luglio (non giugno, "piccoli errori": ripetuto più volte) di trasmettere cortesemente, nell'interesse dei concertisti, qualche foto di quel concerto al mio giornale, cosa che mi assicurò avrebbe fatto, e di cui invece il mio direttore restò in attesa vana per una settimana, nonostante solleciti telefonici e per e-mail rimasti tutti senza esito né riscontro.

Sergio Stancanelli

Allora devo precisare perché anch'io esprimo le mie legittime opinioni la informo da subito che non e' certo persona accreditata ai miei concerti e quindi le prossime volte la prego di pagare il biglietto come semplice spettatore. 1. l'organizzatore e' la klyo music come io comunico all'inizio del concerto e come evidenzio su tutti i programmi di sala che lei cosi attentamente osserva, lo stesso discorso vale per la banca popolare di Verona che è lo main sponsor (in grande sulla prima pagina del programma, sull'ultima pagina, sulla locandina in ingresso e su tutte le brochure. A proposito lo MAIN sponsor e' il principale finanziatore dell'iniziativa. 2. non sono stato incaricato ne pagato da lei o dal giornale per le foto che lei mi ha chiesto durante il concerto e che io ho dimenticato il giorno dopo, altrimenti le avrei inviate senza problemi ma scrive il falso quando afferma di aver fatto ripetute telefonate e solleciti perche' non ho ricevuto ne una telefonata ne un sms o mail di sollecito tanto meno di ringraziamento, quindi come vede sono io semmai che sono stato pubblicamente diffamato. 3. per le critiche ai musicisti mi basta osservare quella alla pianista Chin-I Tseng, ma non è la sola, sull'uso del pedale senza mai lasciarlo con attacchi di violenza inaudita (sono affermazioni del suo articolo) e qualsiasi pianista o critico sa bene che se così fosse ne uscirebbe un mescolamento di note confusionario e poco ascoltabile, cosa che io non ho notato ma nemmeno gli altri spettatori. 4 sulle critiche organizzative mi basta quella dell'amplificazione per il Maestro Bresciani, che peraltro non e' vice direttore del conservatorio come da lei riportato.
Io ero in fondo alla sala e sentivo benissimo, così come tutti gli altri spettatori peraltro numerosi e non sala semi vuota come da lei riportato, solo lei in prima fila non sentiva mah!!! 5 minacciare querele sullo scambio di opinioni o di critiche se preferisce dimostra solo come lei si senta l'unico in diritto di giudicare tutto e tutti ma le assicurano che la legge italiana non prevede l'iscrizione a nessun album per esprimere le proprie opinioni che peraltro le mie sono dirette e private mentre le sue sono pubbliche anche se per fortuna molto poco lette. con questo chiudo la polemica perché continuarla non ha senso. Spero che in futuro segua altre iniziative ma ovviamente e' libero di fare quello che vuole come lo sono io.

Enrico Danese

Ciao Sergio! Spero ciò ti arrivi in tempo utile. Sono stato a Limassol, CIPRO. e durante il mio soggiorno i miei documenti sono stati rubati insieme al mio passaporto internazionale e la mia carta di credito che si trovava nella mia borsa. L'ambasciata è disposta ad aiutarmi permettendomi di prendere il volo per il ritorno senza il passaporto perciò me ne hanno consegnato uno di breve durata; soltanto che devo pagarmi il biglietto e le spese inerenti il soggiorno in hotel. Con mio grande dispiacere ho scoperto di non poter accedere al mio conto per prelevare il fabbisogno monetario di cui necessito poiché non dispongo della carta di credito; per ovviare a tale problema, la mia banca ha bisogno di tempo per elaborare tutti i dati che mi servono per ripristinare il tutto. Per favore, se potessi mandarmi i soldi mediante Western union sito nella località più vicina a te, sarebbe molto più conveniente per me; credo che in 20 minuti verranno spediti e ricevuti da me. necessito della somma di 1000 Euro per coprire le mie spese. Western union transfer è la migliore opzione per inviarmi denaro. Fammi sapere se hai bisogno dei miei dati (nome completo/località) per fare il trasferimento. Puoi raggiungermi via email. Ti prometto di restituirti la somma spesa appena arrivo. Grazie per il supporto. Fammi sapere se puoi essere d'aiuto. Grazie mille

Enrico Danese

Facce di bronzo

Chi è online

 176 visitatori online