Mer02262020

Last update04:52:06

Back Magazine Magazine Salute e Medicina

Salute e Medicina

In aumento la vendita online di integratori naturali nel 2020

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

INTEGRATORI NATURALI 330 228Trento, 17 febbraio 2020. Redazione

Quello degli integratori naturali è un mondo che sta prendendo sempre più piede tra gli italiani. Dati alla mano, appare evidente come rispetto agli anni precedenti, per quanto riguarda gli integratori naturali ci sia stato un boom di vendite che supera il +4%. Si tratta di un dato importante, considerando che, il mondo del commercio è in continua espansione e soprattutto online si hanno a disposizione un'infinità di prodotti, naturali e non.

Ognuno di noi è alla ricerca costante di prodotti che possano risultare efficaci, per qualsiasi tipo di problematica, e che allo stesso tempo però non vadano ad incidere sul nostro organismo con effetti collaterali. E' proprio per questo motivo che si vanno a preferire tutti quei prodotti realizzati grazie ad ingredienti naturali, che tendenzialmente risultano non avere particolari controindicazioni. Spesso e volentieri, però, ci si lascia trasportare dall'idea che questi prodotti, essendo naturali, siano anche miracolosi, dimenticando il fatto che la risoluzione di ogni problema è soggettiva e soprattutto dipende da diversi fattori.

A tal proposito riportiamo le parole del proprietario del sito web www.inversaonlus.it: "sempre più persone acquistano integratori e rimedi naturali sul web, ma non tutti riescono a comprendere che non si tratta di un rimedio naturale, ma che su ogni persona possono avere una reazione diversa e che funzionano solo se inseriti in uno stile di vita sano ed in un regime alimentare idoneo". Lo staff di InversaOnLus è uno dei pochi riferimenti sul web che mette in evidenza questo aspetto che, invece, è fondamentale per indirizzare le persone verso un corretto utilizzo degli integratori alimentari.

Gli integratori preferiti dagli italiani

Ma quali sono gli integratori naturali preferiti dagli italiani? Secondo le statistiche, ognuno di noi ha una particolare esigenza, come è ovvio che sia, ma una gran fetta di fruitori di prodotti naturali è accomunata dalle seguenti problematiche:

- Dimagrire: sono sempre più numerosi gli italiani che cercano un rimedio ai kg in più, acquistando prodotti naturali, e scambiandoli spesso come sostanze miracolose. Pancia piatta, prodotti che accelerano il metabolismo, altri che spezzano la fame, e tanto altro. Si tratta ovviamente di prodotti utili, ma c'è da considerare sempre la soggettività di ogni individuo e lo stile di vita che si attua, proprio come ricordano gli esperti di Inversaonlus;

- Problemi sessuali: sembra sempre un argomento tabù, ma sono davvero molto numerosi gli italiani che si trovano a combattere con problematiche legate alle prestazioni sessuali. Invece di utilizzare la famosa "pillola blu", nell'ultimo periodo, si è riscontrato un evidente aumento della richiesta di prodotti naturali che vadano ad incidere sui problemi legati al sesso;

- Cura della pelle e dei capelli: ognuno di noi tiene al proprio aspetto fisico, e l'apparenza è un fattore sempre più importante nella nostra società. Riuscire a curare la propria persona, utilizzando dei prodotti che siano naturali ed efficaci, è sempre più una "moda", ma in questo caso parliamo di una moda positiva. Curarsi fa sempre bene ed avere un occhio di riguardo per la propria persona è soltanto un fattore positivo. E' ovvio che tutto ciò va fatto sempre puntando al miglior risultato, ma senza aspettarsi miracoli.

Conclusioni: gli integratori sono realmente efficaci?

Quindi, gli integratori naturali, nonostante il boom di vendite registrato negli ultimi mesi, sono davvero efficaci? La risposta giusta è: dipende. Sono tanti i fattori che vanno a pregiudicare e a definire la reale efficacia di un prodotto: corretto utilizzo, stile di vita, qualità degli ingredienti.

Se utilizzati in maniera corretta e senza aspettarsi risultati sbalorditivi, gli integratori naturali possono di sicuro essere ottimi alleati per contrastare varie problematiche.

Vene varicose: cosa sono e quali sono i rimedi più efficaci

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Trento, 11 febbraio 2020. - Redazione

Le vene varicose sono una patologia estremamente fastidiosa, che può compromettere la qualità della vita delle persone che ne sono affette. Onde evitarlo è importante capire come prevenire la varici, prestare attenzione alle cause che possono scatenarla, intervenendo immediatamente qualora si dovessero avvisare i primi sintomi.

CuraICuraInsieme: al via il corso di formazione. Iscrizioni entro il 31 gennaio

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

CuraInsiemeTrento, 19 gennaio 2020. - Redazione*

Partirà il 19 febbraio a Trento il primo corso di formazione gratuito per persone che assistono un familiare anziano non autosufficiente. I percorsi fanno parte del progetto CuraInsieme, frutto di una co-progettazione che ha visto impegnati Provincia, Comunità, APSS, UPIPA, Consulta per la salute e Fondazione Demarchi.

Una ricerca della Fondazione Italiana Linfomi (FIL) per pazienti anziani

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Una ricerca condotta in 37 centri di oncologia ed ematologia italiana può finalmente cambiare l'approccio terapeutico dei pazienti anziani affetti da linfoma non-Hodgkin

Trento, 22 dicembre 2019. - Redazione*

I risultati di questo importante studio sono stati recentemente presentati ad Orlando durante il meeting dell'American Society of Hematology (ASH), il convegno mondiale di ematologia che riunisce ematologi da tutto il mondo, da Michele Spina (nella foto), Presidente della Fondazione Italiana Linfomi.

Hockey, al via la partnership tra HCB Alto Adige Asperia e Mectronic

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

HCB FotodigruppoBolzano, 31 ottobre 2019. - Redazione*

L'azienda di Grassobbio, leader nella tecnologia laser al servizio della riabilitazione, ha stretto un'importante collaborazione con HCB Alto Adige Asperia, pluripremiata realtà sportiva dell'arco alpino e squadra di hockey più titolata d'Italia. Scopo della partnership è quello di prevenire e curare gli infortuni dei giocatori, migliorando le loro performance in campo e rendendo più rapidi i tempi di guarigione.

Postura e Bioenergia: un libro per ritrovare benessere

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 28 ottobre 2019. - Redazione*

Si terrà a Trento venerdì 15 novembre a Trento, presso la sala Degasperi del Collegio Arcivescovile, la presentazione del libro di Stefania Tronconi "Bioginnastica", sulla conoscenza del corpo e la sua espressione attraverso la postura per un miglioramento della qualità della vita.

38.000 € per uno studio sul linfoma mantellare

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

FILFondazione Italiana Linfomi - Studio clinico sul linfoma mantellare

Bolzano, 17 ottobre 2019. - Redazione*

La Provincia Autonoma di Bolzano ha accordato un contributo di 38.000 € alla Fondazione Italiana Linfomi per lo studio FIL_MCL0208 sul linfoma mantellare. Il progetto, già attivo dal 2010 e avente come centro coordinatore la Divisione di Ematologia e T.M.O. di Bolzano e come promotore in Italia la Fondazione Italiana Linfomi, ha coinvolto in questi anni 300 pazienti in tutta Italia.

La salute pubblica e settore agroalimentare: informazione, vigilanza, prevenzione

  • PDF
Valutazione attuale: / 9
ScarsoOttimo 

AgroalimentareTrento, 26 giugno 2019.Redazione

Nei giorni scorsi la Guardia di Finanza, durante un controllo, ha sequestrato un quintale di prodotti caseari e oltre 100 lt. di latte in violazione delle norme igienico-sanitarie procedendo al sequestro della merce, trasportata su di un furgoncino, sanzionando pesantemente l'autotrasportatore.

Che faccia ha un tumore?

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Doman 7 maggio ore 18.00 in Biblioteca (Sala Manzoni) un nuovo incontro con Open Wet Lab

Trento, 6 maggio 2019. - Redazione*

Continuano gli incontri proposti al pubblico della Biblioteca comunale dagli studenti di biotecnologie dell'Università di Trento. Una serie di iniziative che si propone di trattare i temi più dibattuti e controversi dell'attualità scientifica, in particolare di quelli che hanno o possono avere un impatto sulla vita quotidiana delle persone.

No alle AFT* per la valorizzazione dei medici di base

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

AFTTrento, 26 aprile 2019. - di Claudio Cia*

Comprendo le perplessità sollevate dai nove Medici di Medicina generale di Rovereto che protestano contro l'apertura di un maxi-ambulatorio a Trento sud. Questo in virtù del fatto che – a causa del Decreto Balduzzi del 2012 che obbliga ad accentrare molti ambulatori in poche grandi strutture denominate Aft* (Aggregazioni funzionali territoriali) – nei prossimi anni, quella che oggi è un'eccezione, potrebbe diventare la regola.

Come trattare un linfedema

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Trento, 18 aprile 2019. - Redazione

Molte sono le persone che purtroppo lamentano della presenza di un disagio clinico abbastanza rilevante quale il linfedema.

Privilegi ingiustificati

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Monselice, 24 marzo 2019. - di Adalberto de' Bartolomeis

Esiste una categoria di medici professionisti che, dopo un percorso di formazione triennale di medicina generale, successivamente alla laurea in medicina e chirurgia, possono iscriversi alle ASL di appartenenza della Regione dove risiedono e, mediante apposita richiesta alla propria Unità Sanitaria Locale, attendono di svolgere la funzione di medico di base, per cui vengono iscritti in apposite graduatorie di "merito".

Oncoematologia tra sostenibilità e aderenza: il caso del Triveneto

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Giovanni Maria GuarreraPadova, 22 Marzo 2019 – Ore: 09:30-13:30 - AOU PADOVA – Aula Magna-Palazzina dei Servizi, Via Giustiniani, 2

Trento, 21 marzo 2019.Redazione*

L' Ematologia è una disciplina in cui alla pratica clinica si è sempre affiancata, con pari dignità, quella di laboratorio. Non è un caso, infatti, che nel campo medico sofisticate tecniche di biologia molecolare siano state spesso usate per la prima volta proprio per la ricerca e la diagnostica in campo ematologico.

Anche in Trentino Alto Adige è in corso la «Settimana del Cervello»

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 12 marzo 2019. - Redazione*

Dall'11 al 17 marzo torna la "Settimana del Cervello": la campagna mondiale che diffonde le nuove scoperte neuro-scientifiche e rende pubblici i progressi ed i benefici della ricerca sul cervello condotta fino ad oggi.

4 modi per migliorare il proprio benessere fisico

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Trento, 2 marzo 2019. - Redazione

"Mens sana in corpore sano" diceva Giovenale nella sua satira. Grande verità, se si pensa ai benefici che nel corso dei secoli sono stati ricondotti a una cura oculata del proprio corpo. Ecco perché oggi vi consiglieremo quattro metodi per tenersi in forma adatti a persone di tutte le età, dai più giovani ai più maturi.

All’Ospedale P.PEDERZOLI di Peschiera inaugurata un'area creata da Gardaland SEA LIFE Aquarium

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

AquariumAvviato un singolare progetto scientifico nell'ambito dell'acquarioterapia

Peschiera, 31 gennaio 2019.Redazione*

Nasce dalla cooperazione tra l'Ospedale P. Pederzoli e Gardaland SEA LIFE Aquarium - in collaborazione con MERLIN MAGIC WAND ITALY, un singolare progetto scientifico intitolato "SEA LIFE THERAPY" che prevede una speciale area - all'interno del Pederzoli - che, oltre a fungere da area didattica e di svago per i bambini nel reparto dedicato agli ingressi pre-operatori, sarà anche luogo di sperimentazione di un protocollo che verrà sviluppato con l'Unità operativa complessa di Neuropsichiatria Infantile dell'Azienda Ospedaliera Universitaria integrata di Verona.

«Nuove frontiere della Micoterapia», oggi a Trento

  • PDF
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 

Grandi: Nuove frontiere della Micoterapia, Trento 30 novembre 2018Trento, 30 novembre 2018. Redazione

Si è svolto oggi, nell'Aula Kessler del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell'Ateneo Trentino, il convegno "Nuove frontiere della Micoterapia", a conclusione di un lungo percorso didattico-culturale sulla figura di Giacomo Bresadola, scienziato trentino, vissuto a cavallo tra l'800 e 900.

La cattedrale si tinge d'azzurro e di viola

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Locandina Facciamo LuceTrento, 13 novembre 2018. - Redazione*

In occasione della Giornata mondiale del diabete in questi giorni, come accade in numerose piazze e città del mondo, la Cattedrale di S. Vigilio è illuminata d'azzurro.Il Duomo cambierà colore nei prossimi giorni per ricordare altre due importanti iniziative.

Atrofia muscolare spinale: stato dell'arte e nuovi obiettivi - Il caso del Triveneto -

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Padova Atrofia muscolarePadova 16 Novembre 2018 Aula Magna – Palazzina dei Servizi Azienda Ospedaliera Universitaria, Via Giustiniani, 2

Padova, 6 novembre 2018. - Redazione*

L'atrofia muscolare spinale (SMA) è una malattia neuromuscolare genetica causata dalla delezione e/o mutazione del gene SMN1 (fattore di sopravvivenza dei motoneuroni).

Malattia di La Peyronie: Gli uomini trascurano il proprio corpo per vergogna

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

La PeyronieTrento, 24 ottobre 2018. - Redazione

La malattia di La Peyronie o Induratio Penis Plastica è una situazione anatomica in cui il paziente ha il pene curvo. L'incidenza nella popolazione è stimata dal 5 al 9%. Tale deformità peniena stabile è spesso associata a disfunzione erettile o a dolore durante l'erezione. Quando la curvatura è molto accentuata può arrivare anche a 90 gradi e quindi è possibile che si abbiano difficoltà nella penetrazione vaginale.

«Il SalviMaio della Rivoluzione»

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Monselice, 17 ottobre 2018. - di Adalberto de' Bartolomeis

Soltanto a volermi riferire a quanta impopolarità i due vice presidenti di Consiglio, che oltre ad avere, ciascuno, un proprio ministero e per cui stanno facendo proprio come "l'asso piglia tutto ", loro però, nel governo che hanno formato, questi due giovani, ambizioni di tanto "successo" per se stessi e forse convinti per il loro futuro politico, non escludo invece che potrebbero persino ritrovarsi nei loro Comuni di residenza a dovere trovare lavoro presso i centri per l'impiego

Chi è online

 323 visitatori online