Mer06232021

Last update09:50:23

Back Magazine Magazine Salute e Medicina

Salute e Medicina

'Che ne sai di Psoriasi? Conoscerla per curarla'

  • PDF

Milano, 4 ottobre 2012. – di Daniela Caffari *

Parte oggi da Milano la Campagna "Che ne sai di Psoriasi? Conoscerla per curarla" promossa da A.DI.PSO., l'Associazione per la Difesa degli Psoriasici, con il supporto di LEO Pharma, per sensibilizzare gli italiani sulla psoriasi lieve-moderata, una malattia della pelle spesso non riconosciuta e non adeguatamente trattata che colpisce soggetti predisposti geneticamente. In occasione della prima tappa della Campagna sono stati presentati i risultati di un'indagine sulla qualità di vita dei pazienti italiani affetti da psoriasi lieve-moderata che mostrano la percezione da parte dei pazienti di un significativo peggioramento della qualità della vita, ricadute sulla sfera affettiva e ostacoli nella carriera.

Dalla Società Italiana di Ematologia, numero verde per pazienti e familiari

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Roma, 2 ottobre 2012 – di Daniela Caffari *

La SIE, la Società Italiana di Ematologia, in previsione del suo 44° Congresso Nazionale che si terrà a Verona dal 20 al 23 ottobre, rilancia il suo impegno nel promuovere il Numero Verde 800.550.952: uno sportello telefonico gratuito che ha già risposto a centinaia di chiamate di pazienti e familiari di tutta Italia offrendo un servizio fondamentale per tutte le persone coinvolte nella gestione delle malattie ematologiche, direttamente (i pazienti) o indirettamente (i familiari, gli operatori sanitari).

Roma: 3° Convegno nazionale sulla ricerca in sanità pubblica veterinaria

  • PDF

Roma, 13 settembre 2012. - Prende inizio oggi a Roma, presso la sede del Ministero della Salute, il 3° Convegno nazionale sulla ricerca in sanità pubblica veterinaria. L'evento, organizzato dal Dipartimento per la sanità pubblica veterinaria, la nutrizione e la sicurezza alimentare del Ministero della Salute, in collaborazione con gli Istituti Zooprofilattici Sperimentali (IIZZSS) e l'Istituto Superiore di Sanità (ISS), rappresenta un momento di confronto e approfondimento sui temi della ricerca, della diagnosi delle malattie animali e delle malattie trasmissibili all'uomo, e del controllo della sicurezza degli alimenti.

Yoga e rilassamento

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 11 settembre 2012. -  Per tutto il mese di settembre è possibile frequentare il corso yoga: ogni giovedì fino al 30 settembre. Come conoscere e praticare lo Yoga nella vita quotidiana: dall'ascolto e la conoscenza di sé a un benessere completo nel corpo, nella mente e nello spirito. Da giovedì 6 settembre dalle ore 20.00 alle ore 21.30, 6 incontri: costo 15,00 euro a serata.

Tumore al colon-retto: migliorano le prospettive per i pazienti

  • PDF

Roma, 8 settembre 2012.  – Continuano a migliorare le prospettive in termini di sopravvivenza e qualità di vita per i pazienti con tumore del colon-retto in fase avanzata, grazie agli avanzamenti della ricerca e all'introduzione delle terapie biologiche, come bevacizumab. Sull'evoluzione delle strategie di trattamento e sulle prospettive future, fanno il punto oggi a Roma i massimi esperti di una neoplasia che, fino a poco tempo fa, lasciava poche speranze.

Tumori: Scoperta nuova modalità per contrastarli

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Trento, 2 settembre 2012. - di Giuseppe Scicchitano 

E' stato individuato il meccanismo che tiene in vita le cellule tumorali ed è stata ideata una terapia per accelerarne la morte. Ma ci sarà bisogno ancora di molto tempo prima di poter confermare gli studi e sviluppare una terapia. I ricercatori dell'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano hanno mostrato che una proteina, la DBC1, è in grado di far ripartire il meccanismo che porta le cellule tumorali a invecchiare e poi a morire. Un aumento artificiale di questa proteina ha causato negli esperimenti la diminuzione del livello di un'altra proteina, la SIRT1, la cui presenza sostiene le cellule tumorali e le rende sempre giovani e aggressive.

La Psichiatria trentina è un’agenzia turistica?

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Trento, 13 luglio 2012. – Non è azzardato affermare che la Psichiatria di Trento, diretta dal dottor Renzo De Stefani, con un trascorso in politica (è stato consigliere provinciale della Rete alla fine degli anni '90), abbia una spiccata vocazione per i viaggi,  tanto che si muove come una vera e propria agenzia turistica. A conti fatti, si può immaginare che le "trasferte" di pazienti, familiari, operatori sanitari e giornalisti,  nei vari continenti e alle diverse latitudini del globo terracqueo siano costati al contribuente trentino una bella sommetta: 200.000,00 euro, euro su o euro giù.

Innovazione scientifica e medicina: un Premio a chi mette la ricerca in prima pagina

  • PDF

Trento, 11 luglio 2012. - Medicina e scienza in prima pagina: tra i farmaci 'intelligenti', le nuove frontiere della nanomedicina, le protesi di ultima generazione che permettono all'atleta diversamente abile di coronare il sogno di partecipare alle Olimpiadi, ogni giorno si trovano sulla ribalta importanti notizie raccontate al pubblico della stampa, del web e della radiotelevisione dai giornalisti medico-scientifici.

Spending Review. Tagli sul costo dei farmaci equivalenti

  • PDF

Trento, 27 giugno 2012. - di Elisa Visconti

La spending review sta iniziando a dare i suoi frutti con un risparmi nelle tasche delle famiglie di oltre il 40% sul costo dei farmaci generici o equivalenti. Ma cosa sono i farmaci generici? E sono sicuri?

Il farmaco "generico" (introdotto dall'art. 130, comma 3 della L. 28.12.1995, n. 549) è una specialità medicinale definita come "essenzialmente simile" ad un prodotto il cui brevetto è scaduto, e del quale imita la formulazione, ed è quindi costituito dalla stessa composizione quali-quantitativa di principio/i attivo/i e da una forma farmaceutica equivalente. Il termine "generico", si è dimostrato infelice in quanto percepito dal pubblico come una sorta di rimedio passepartout: ossia simile, ma non uguale a uno o più medicinali indicati per la stessa patologia.

Occhi puntati sulla Leucemia Mieloide Cronica: i vantaggi del monitoraggio della risposta molecolare

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Roma, 23 giugno 2012. - di Fabrizio Pane

Nella Leucemia Mieloide Cronica, dove i progressi terapeutici sono continui, è di fondamentale importanza assicurare che i farmaci più evoluti ed efficaci arrivino rapidamente ai pazienti: in che modo la Società Italiana di Ematologia attraverso la gestione dei trial clinici promuove l'accesso alle terapie innovative? La Società Italiana di Ematologia sente forte la necessità della disponibilità di nuovi farmaci per i pazienti; a tal fine, il suo impegno si manifesta, ad esempio, anche con la partecipazione a incontri pubblici divulgativi, come quello che si è recentemente tenuto al Senato al quale erano presenti in audizione tutte le Società di volontariato, e durante il quale abbiamo posto il problema dell'accessibilità dei farmaci innovativi per i malati di tumore. Non è solo un problema d'efficacia terapeutica, che già sarebbe un tema importante: la non disponibilità di cure adeguate comporta costi ingenti, che per i pazienti con tumore sono stati stimati in decine di miliardi di euro.

Anche il ‘robot da vinci’ va in ferie......

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 22 giugno 2012. – di Claudio Taverna

Il diritto alle ferie è costituzionalmente tutelato, almeno fino ad oggi. Tuttavia,  l''istituto" delle ferie, con i tempi che corrono – lo abbiamo già visto  per le pensioni - manifesta le prime crepe. Anzi per qualcuno, va pure riformato e subito .......... "Lavorare appena dieci mesi all'anno è un lusso che non possiamo permetterci – chiosa qualche "interessato" benpensante. –  "Già pronte le propone per la riduzione delle ferie......" Lavorare più a lungo e di più, per pagare il debito pubblico, cioè le banche....... ecco il nostro amaro destino!

Leucemia Mieloide Cronica: una malattia oggi curabile

  • PDF

Trento, 21 giugno 2012. - di Massimo Beccia

Nell'ambito della Giornata nazionale AIL contro le leucemie, linfomi e mieloma, pubblichiamo l'articolo del dottor Massimo Beccia. Tra le varie forme di leucemia, come si caratterizza la Leucemia Mieloide Cronica? La Leucemia Mieloide Cronica è un disordine clonale dell'emopoiesi, dovuto all'espansione di una cellula staminale totipotente, caratterizzato da una proliferazione e da un progressivo accumulo di cellule mature granulocitarie a livello midollare.

Intervista al prof. Franco Mandelli

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 21 giugno 2012. - di Daniele Palozzi

Oggi è la Giornata nazionale AIL per la lotta contro Leucemie, Linfomi e Mieloma. Proponiamo ai nostri lettori l'intervista al prof. Franco Mandelli, presidente nazionale dell'AIL.

Prof. Mandelli la Giornata Nazionale per la lotta contro Leucemie, Linfomi e Mieloma è l'occasione per parlare con i cittadini, per fare il punto sui progressi fatti e sulla strada ancora da fare: qual è il messaggio che l'AIL intende promuovere quest'anno?

Malattie del sangue: nuovi passi avanti verso la guarigione

  • PDF

Roma, 20 giugno 2012. – Presentata la VII "Giornata Nazionale per la lotta contro Leucemie, Linfomi e Mieloma"

Cresce di anno in anno la speranza per le persone colpite da tumori del sangue: per alcune forme di leucemia o linfoma, il 70-80% dei pazienti raggiunge la guarigione completa e oggi questo risultato sembra possibile anche per la Leucemia Mieloide Cronica. Secondo i dati dello studio internazionale ENESTnd, il 32% dei pazienti in terapia con nilotinib, farmaco di ultima generazione, dopo 36 mesi raggiunge la Risposta Molecolare Completa. Ciò è considerato il requisito essenziale per poter valutare l'interruzione della terapia nell'ambito di specifici protocolli clinici. L'occasione per ribadire i successi ottenuti dalla ricerca scientifica è la settima "Giornata Nazionale per la lotta contro Leucemie, Linfomi e Mieloma" promossa dall'AIL e posta sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Bolzano: Per il Pronto Soccorso soluzioni immediate

  • PDF

Bolzano, 19 giugno 2012. - di Donato Seppi

Non sono assolutamente accettabili le analisi del responsabile della sanità provinciale, assessore Theiner, relativamente alla drammatica situazione in cui giace da anni il pronto soccorso dell'ospedale di Bolzano. Se la dettagliata denuncia di un gruppo di cittadini sul totale disservizio patito alcune giornate addietro si può considerare la punta dell'iceberg non significa che la situazione possa essere considerata accettabile negli altri giorni dell'anno.

Etica anti sprechi in sanità: teoria o caccia alle streghe?

  • PDF

Vicenza, 18 giugno 2012. - di Stefano Biasioli 

Il Prof. Giuseppe Remuzzi, nefrologo di Bergamo e responsabile del Mario Negri di Bergamo, predica bene ma razzola male (Corriere Sera 16/06/12, pag.54). Sostiene che , in sanità, occorre tagliare il 30% della spesa: si tratterebbe di spese inutili: farmaci ed analisi inutili, che non portano alcun beneficio agli ammalati. Sostiene che l'etica di evitare gli sprechi debba essere un imperativo morale per i medici e che vada utilizzata la spending review per riformare la sanità, partendo dall'etica di evitare gli sprechi.

Fitofarmaci.......... e chi pensa ai bambini?

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Trento, 3 giugno 2012. - di Claudio Taverna

Qualche settimana avevamo scritto della "denuncia" dell'Associazione "Lo Scudo" a difesa dei Cittadini, per il rischio, immediato e non remoto, a cui vanno incontro i bambini della scuola materna di Nave San Rocco esposti al contatto dei fitofarmaci, sparati sul vicino frutteto. Una denuncia circostanziata (e con fotografie) al sindaco, all'Appa, all'ASSP, al difensore civico e alla procura della repubblica. Non abbiamo notizia se ci sarà un seguito, salvo la lettera, quasi risentita, del sindaco che assicurava che tutto è in ordine. "Addirittura – scriveva - abbiamo un regolamento ancor più rigoroso delle norme della Provincia....".

Per i nostri politici emergenza è proibire il seno rifatto alle minorenni.

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

Roma, 22 Maggio 2012 - di Loris Modena

In clima di emergenza nazionale, che dovrebbe porre al centro del lavoro parlamentare lo sviluppo e la crescita per uscire dalla crisi - emergenza tanto grave da convincere i nostri litigiosi politici della necessità di sostenere un governo tecnico - cosa faranno i nostri Politici? Varano leggi idiote e stupide ovviamente!

Finalmente dopo lo speco di risorse e di ore di lavoro parlamentare, hanno varato una legge che vieta gli interventi estetici al seno per le minorenni.

Oggi, la IV° Giornata Nazionale del Mal di Testa

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 19 maggio 2012. -  di Tobias Fior

Si è giunti al quarto anno consecutivo per la sensibilizzazione del mal di testa, problema che sembra tra i più comuni ma in realtà non lo è. La giornata nazionale del mal di testa è stata istituita e promossa dalla Società italiana per lo studio delle cefalee, che ha scelto la data del 19 maggio. Quest'anno il tema associato alla cefalea è quello dello sport, in particolar modo il calcio. Come titolo è stato scelto, con un simpatico gioco di parole: "Dai un calcio al mal di testa".

Trento: 'No psicofarmaci ai bambini', tavolo informativo del CCDU

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 18 maggio 2012. - a cura del CCDU di Trento 

Domani sabato 19 e domenica 20 maggio dalle ore 9 alle 18, il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani organizzerà un tavolo informativo in via S. Croce a Trento per informare la cittadinanza. Sui tavoli si potrà firmare una petizione e sarà disponibile un documento che i genitori potranno... utilizzare per proteggere i propri figli da qualsiasi possibile invasione della scuola, della neuropsichiatria infantile e dei servizi sociali nella loro famiglia.

Bologna in prima linea contro le leucemie

  • PDF

Bologna, 11 maggio 2012. – di Daniela Caffari

Bologna in prima linea contro le leucemie: con il Next Generation Sequencing terapie sempre più personalizzate. Grazie all'impiego di una piattaforma tecnologica di nuova generazione per il sequenziamento del DNA, è oggi possibile identificare rapidamente le alterazioni genetiche responsabili delle patologie oncologiche auspicando in un futuro prossimo una terapia target ad hoc per ogni singolo paziente. Presso il Dipartimento "L. e A. Seràgnoli" dell'Università di Bologna, un importante convegno organizzato in collaborazione con la Cattedra di Ematologia dell'Università di Brescia per fare il punto sui traguardi raggiunti dall'applicazione di questa tecnologia nella caratterizzazione di leucemie, linfomi, tumori solidi e trapianti e sulle sorprendenti prospettive della farmacogenomica e delle terapie personalizzate.

Chi è online

 214 visitatori online