Sab01162021

Last update11:40:30

Back Magazine Magazine Salute e Medicina Fitofarmaci.......... e chi pensa ai bambini?

Fitofarmaci.......... e chi pensa ai bambini?

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Scuola Materna di Nave San RoccoScuola Materna Nave San Rocco (si vede la striscia bianca del trattamento dei fitofarmaciScuola Materna di Nave San RoccoScuola Materna di Nave San RoccoTrento, 3 giugno 2012. - di Claudio Taverna

Qualche settimana avevamo scritto della "denuncia" dell'Associazione "Lo Scudo" a difesa dei Cittadini, per il rischio, immediato e non remoto, a cui vanno incontro i bambini della scuola materna di Nave San Rocco esposti al contatto dei fitofarmaci, sparati sul vicino frutteto. Una denuncia circostanziata (e con fotografie) al sindaco, all'Appa, all'ASSP, al difensore civico e alla procura della repubblica. Non abbiamo notizia se ci sarà un seguito, salvo la lettera, quasi risentita, del sindaco che assicurava che tutto è in ordine. "Addirittura – scriveva - abbiamo un regolamento ancor più rigoroso delle norme della Provincia....".

Avevamo anche scritto che avremo seguito gli sviluppi della vicenda. E così lo stiamo facendo.

Intanto se tutto è in ordine - come dice il sindaco - ci chiediamo come mai, sulla rete a confine con la scuola materna, il proprietario del frutteto ha steso un telo? A protezione di chi e da che cosa? Ora abbiamo le prove – e non poteva che essere così - che alla barba del regolamento, il frutteto è stato trattato con fitofarmaci. A parlare le foto, molto più eloquenti delle parole! Una domanda  perché si gioca sulla salute dei bambini? E una richiesta perentoria, infine,  alle autorità ad intervenire!

Claudio Taverna

Fitofarmaci.......... e chi pensa ai bambini?

Chi è online

 187 visitatori online