Sab08152020

Last update07:06:23

Back Magazine Magazine Salute e Medicina La Psichiatria trentina è un’agenzia turistica?

La Psichiatria trentina è un’agenzia turistica?

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Renzo De StefaniTrento, 13 luglio 2012. – Non è azzardato affermare che la Psichiatria di Trento, diretta dal dottor Renzo De Stefani, con un trascorso in politica (è stato consigliere provinciale della Rete alla fine degli anni '90), abbia una spiccata vocazione per i viaggi,  tanto che si muove come una vera e propria agenzia turistica. A conti fatti, si può immaginare che le "trasferte" di pazienti, familiari, operatori sanitari e giornalisti,  nei vari continenti e alle diverse latitudini del globo terracqueo siano costati al contribuente trentino una bella sommetta: 200.000,00 euro, euro su o euro giù.

Ne sapremo di più, quando la giunta provinciale avrà risposta all' interrogazione del consigliere Giorgio Leonardi. Il perché di tanto viaggiare? Lo si legge negli atti amministrativi ........ per  "superare i pregiudizi nei confronti delle malattie mentali".

La Psichiatria trentina è un’agenzia turistica?

Chi è online

 148 visitatori online