Ven01222021

Last update07:49:53

Back Magazine Magazine Salute e Medicina A "Le Formichine" di Rovereto la XV° tappa del Festival Triveneto del Baccalà – Trofeo Tagliapietra

A "Le Formichine" di Rovereto la XV° tappa del Festival Triveneto del Baccalà – Trofeo Tagliapietra

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Le FormichineRovereto, 19 ottobre 2015. – di Micaela Scapin

per aggiudicarsi il titolo di miglior ricetta a base di baccalà. Mercoledì 21 ottobre, alle ore 20.00, a "Le Formichine" a Rovereto (TN), si terrà la quindicesima tappa del Festival Triveneto del Baccalà – Trofeo Tagliapietra (www.festivaldelbaccala.it), giunto quest'anno alla sua sesta edizione.

Alla manifestazione, organizzata dalla Dogale Confraternita del Baccalà Mantecato, la Venerabile Confraternita del Baccalà alla Vicentina, la Patavina Confraternita del Baccalà e la Vulnerabile Confraternita dello Stofiss dei Frati, in collaborazione con la Tagliapietra e Figli Srl l'azienda importatrice di stoccafisso più prestigiosa del Nord Italia, con sede a Mestre (Venezia), parteciperanno30 ristoranti del Triveneto per aggiudicarsi il titolo di migliore ricetta a base di baccalà.

Massimiliano Arer, lo Chef de Le Formichine, dovrà preparare, come da regolamento, tre piatti - antipasto, primo, secondo - a base di baccalà. Le ricette dovranno essere originali e innovative e verranno giudicate dagli stessi commensali prima di passare al giudizio del Comitato Organizzatore del Festival.

Le Formichine gareggerà con le seguenti ricette:

- Antipasto: Formichine Maki: Baccalà dissalato e un poco affumicato con polenta di montagna, peperone, alga nori, avocado e coriandolo.
- Primo piatto: Peanuts: Crema di zucca con stoccafisso marinato all'issopo, spuma di arachidi e gelatina di peperoncino trentino con menta e lippia.
- Secondo piatto: Baldensis: Baccalà dissalato con cicoria selvatica stufata, castagne, sarde e olive del Garda, aglio ursino e olio allo zafferano e prugnolo.

«Proponiamo piatti della tradizione trentina con un tocco di mediterraneità - spiega Chef Arer – e le tre ricette che presenteremo durante la serata dedicata al Festival saranno fedeli al nostro concetto di cucina».

La finale del Festival Triveneto del Baccalà - Trofeo Tagliapietra si svolgerà il 2 dicembre 2015 alla Tenuta Polvaro di Annone Veneto (Venezia). Una giuria stellata proclamerà la migliore ricetta a base di baccalà, assegnando allo chef vincitore il Trofeo Tagliapietra e unviaggio alle Lofoten, isole norvegesi patria dello stoccafisso.

Il Festival farà ancora tappa in provincia di Trento sabato 31 ottobre all'Agriturismo Chalet Fogajard.

«Quella del 2014 - afferma Luca Padovani, Presidente del Comitato Organizzatore del Festival - è stata un'edizione che si è contraddistinta per la qualità dei piatti in concorso, ci auguriamo che questa nuova edizione possa alzare le nostre aspettative. I nomi degli chef e dei ristoranti che hanno aderito al progetto sono conosciuti nel Triveneto e alcuni di essi sono stellati. Non ci resta che augurare a tutti i partecipanti buon lavoro».

«In cinque anni - afferma Daniele Tagliapietra, AD dell'omonima azienda di Mestre (Ve) - sono state moltissime le ricette originali a base di baccalà. Sono sicuro che questa nuova edizione sarà capace di alzare le nostre aspettative, con piatti sempre più originali e di altissima qualità».

Per info e prenotazioni Le Formichine:
0464437423
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Costo a persona € 35 (un calice di vino in abbinamento a ogni piatto)

A

Chi è online

 144 visitatori online