Mar09212021

Last update05:54:12

Back Magazine Magazine Scienza e Natura Genetica biologia puericultura

Genetica biologia puericultura

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 8 settembre 2021. - Redazione

Dopo il percorso seminariale avviato con successo lo scorso maggio, è iniziata, lo scorso venerdì 3 settembre, la seconda parte del ciclo di webinar su LA VIA LATTEA: CULTURE E STORIE DI (STRA)ORDINARI ALLATTAMENTI proponendo incontri con esperti italiani e stranieri afferenti ad una pluralità di discipline, convergenti sul complesso metodo di analisi transdisciplinare.

I primi due incontri autunnali saranno coordinati dal discussant biologo nutrizionista e farmacista dr. Giorgio Martini, proponendo un percorso volto a sensibilizzare attraverso la corretta informazione l'importanza della conoscenza del futuro neonato durante la gestazione.

Le relazioni affrontano innovativi approcci al tema, che spaziano dalla nutrigenomica e nutriepigenomica esposta da una studiosa di fama internazionale quale è la prof. Rosita Gabbianelli -in cui la genetica si occupa dei cambiamenti fenotipici ereditabili da una cellula o un organismo, ma non rileva una variazione del genotipo -, alla biologia e neurobiologia dello sviluppo focalizzate sulla collaborazione tra genetica e ambiente per comprendere la capacità del cervello di modificare la propria struttura nel corso del tempo in risposta all'esperienza. Tale studio sulla neuro plasticità è tratto da una recente tesi discussa al corso di Alta Formazione in Antropologia della salute nei sistemi complessi da Chiara Buttè e Sara Dossola.

Infine, lo svizzero Giacomo Mueller ricompone il quadro di queste conoscenze attraverso una concreta riflessione storica – comparativa sulla mortalità nel primo anno di vita, affrontandola in termini qualitativi e quantitativi in un Paese che per molti aspetti è proposto a modello nello sviluppo economico e sociale del Novecento.

Genetica biologia puericultura

Chi è online

 171 visitatori online