Mer01202021

Last update02:32:50

Back Magazine Magazine Tecnologia e Motori Francese per famiglie

Francese per famiglie

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Peugeot 308 lato anterioreTeramo, 17 febbraio 2014. – di Bruno Allevi

Provata la nuova 308. La Peugeot rinnova profondamente la sua media, la 308. La nuova versione dell'auto della casa francese è disponibile con 2 motori Benzina (1200 da 82 cv, 1600 da 125 o 155 cv), oppure con 1 Motore Turbodiesel (1600 HDI da 92 o 115 cv), negli allestimenti Access, Active, Business, Allure. Esternamente la Peugeot 308 non ha più nulla in comune col vecchio modello.

Oltre a essere più corta (di 3 cm), più stretta (di 2) e più bassa (4 cm), la nuova 308 ha forme più moderne, che soprattutto nel frontale ricordano quelle della più piccola 208. In particolare, il taglio dei fari (completamente a led nella versione più ricca) e il profilo della mascherina le danno un'aria di famiglia. Ma anche dietro, i fanali a "C" fanno la loro parte. Le nervature lungo la fiancata, invece, puntano a dare una sensazione di dinamismo, mentre da dietro l'auto appare ben piantata a terra.

Anche l'abitacolo della 308 si ispira a quello della 208, con il cruscotto al di sopra del volante piccolo e di forma ellittica. Stupisce il movimento del contagiri, la cui lancetta ruota in senso antiorario. Pieni voti, invece, alla qualità dei rivestimenti: belli da vedere, sono anche gradevoli al tatto. La plancia ha forme essenziali e, pochissimi comandi: parecchie funzioni (come il "clima", la radio e il telefono Bluetooth) si gestiscono dallo schermo a sfioramento di 9,7 pollici. Comodo da azionare il pulsante del freno a mano elettronico, che dà un bel tocco di modernità.

Ed ora il momento del test drive: la Peugeot 308 guidata è stata la 1600 E-HDI 115 cv Start e Stop Allure da 25.800 €. La Peugeot svela la nuova generazione della 308, ammodernandola e rendendola all'avanguardia per il settore. Il comportamento stradale della media francese è ottimo: maneggevolissima, facile da guidare, lo sterzo piccolo è un pregio in quanto agevola di molto la sensazione di possedere l'auto in strada durante la guida. Inoltre ottime sono le sospensioni e l'insonorizzazione interna che rendono ogni viaggio con la 308 assai confortevole.

Il motore che equipaggia la vettura di casa Peugeot provata è il 1600 Turbodiesel da 115 cv equipaggiato con il sistema MicroIbrido che permette di abbattere consumi e costi di gestione, garantendo nello stesso tempo ottime prestazioni complessive (potenza, brillantezza, scatto, accelerazione, silenziosità). Infine il listino prezzi: si va 16.900 € della 1200 Access fino ad arrivare a 23.700 € della 1600 Turbo 155 cv Allure (Benzina), si va da 19.700 € della 1600 HDI 92 cv Access fino ad arrivare a 24.100 € della 1600 E-HDI 115 cv Start E Stop Allure (Diesel).

Peugeot 308 lato posteriore

Francese per famiglie

Chi è online

 365 visitatori online