Mar12012020

Last update02:11:02

Back Politica

Politica

Il Governo boccia le quote sul tonno proposte dall’UE

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Tonno-RossoBruxelles, 30 novembre 2020. – di Dario Buscema

Bocciati dall'Italia gli emendamenti della Lega al Regolamento sul piano di gestione pluriennale del tonno rosso. Il Governo italiano é intenzionato a mantenere lo status attuale circa la ridistribuzione delle quote di tonno rosso, agevolando la grande attivitá professionali a discapito della piccola pesca.

Attento centrodestra, con quel voto rischi le macerie

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Berlusconi Conte1Trento, 28 novembre 2020. – di Francesco Storace*

Resteranno solo macerie nel centrodestra se si continua così. Perché di una coalizione che per dimostrarsi presentabile deve sostenere la sinistra non ce n'era davvero bisogno. All'Italia, semmai, serve un'opposizione capace di aprirsi alla società e non di rinchiudersi a Palazzo.

Consulenza energia: anche stavolta avevamo visto giusto

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Filippo Degasperi Trento, 28 novembre 2020. - di Filippo Degasperi*

Nel marzo scorso, in concomitanza con l'avvio della discussione sul disegno di legge per il rinnovo delle concessioni idroelettriche, avevamo rilevato la stranezza di una consulenza affidata ad uno studio legale milanese, poi divenuti due.

Esito voto PE sul bando del piombo: bocciata la proposta dei Riformisti oggi al voto quella Lega

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Marco DreostoBruxelles, 26 novembre 2020. - di Dario Buscema 

Con 362 voti contrari e 291 a favore i deputati del Parlamento Europeo hanno bocciato l'obiezione presentata dall'Ungherese Andrey Slabakov, dei Riformisti europei (ECR), presentata nella seconda sessione plenaria di ieri 24 novembre.

Protocolli di legalità nelle opere pubbliche: il M5S propone e il Consiglio approva!

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Aula consiglio provincialeTrento, 26 novembre 2020. - di Alex Marini*

Il Consiglio provinciale ha approvato oggi un Ordine del Giorno del M5S che porterà il Trentino a dotarsi finalmente di protocolli di legalità vincolanti per le ditte aggiudicatarie di lavori pubblici. Per garantire una maggiore trasparenza sulle opere di valore strategico, sempre su proposta del M5S, è inoltre stato deciso di creare sul portale dei contratti pubblici provinciali uno spazio dove inserire i provvedimenti presi dai commissari straordinari responsabili dei procedimenti relativi alle opere infrastrutturali dal grande impatto socio-economico.

Funivia del Bondone e ferrovia Rovereto-Riva: dibattito pubblico e coinvolgere le amministrazioni!

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Funivia del BondoneTrento, 23 novembre 2020. - di Alex Marini*

Funivia del Bondone e ferrovia Rovereto-Riva, assicurare la massima trasparenza e aprire il dibattito alla società civile sulle proposte progettuali. Ho da poco presentato un ordine del giorno che se approvato impegnerà la giunta provinciale a garantire il dibattito pubblico su queste opere di grande rilievo socio-economico, e come tali finanziate di concerto dal Governo e dalla Provincia di Trento.

Comune di Trento: tolta la patina, resta la vecchia politica

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Franco Ianeselli prelatoTrento, 23 novembre 2020. - di Filippo Degasperi*

Già sentirsi accusati di usare metodi "da vecchia politica" da chi, nonostante l'etichetta, era nato per puntellare e coprire con una patina di brillantante le politiche dellaiane su ambiente, sanità, scuola, economia ecc. ecc. faceva ridere.

Medici di RSA: il NO dell'assessore Segnana contro professionisti, ospiti e familiari

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Stefania SegnanaTrento, 19 novembre 2020. - di Filippo Degasperi*

Con una sequenza di strampalate motivazioni, tanto inconsistenti quanto false, l'assessore Segnana ha deciso la bocciatura della mozione con cui chiedevamo di prendere atto della grave modifica del contesto in cui operano i medici delle RSA traendone le doverose conseguenze:https://www.consiglio.provincia.tn.it/doc/IDAP_1522552.pdf 

Trentino in ritardo sulla banda ultraveloce. Il M5S interroga

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

BandaLargaUltraVeloceTrento, 18 novembre 2020. - di Alex Marini*

Internet e connettività. Se ne parla molto e sul loro potenziamento ci sono richieste molto chiare e molto precise da parte delle categorie economiche e sociali, manifestatesi per l'ennesima volta nel corso delle audizioni che si sono svolte in Prima commissione sulla legge di stabilità. Anche per questo ho presentato un'interrogazione che intende far luce su cosa la maggioranza provinciale stia (o non stia...) facendo per rendere la banda larga ultra-veloce disponibile alle famiglie trentine, visto che per ora la sua diffusione risulta in larghissima parte deficitaria.

Chi è online

 367 visitatori online