Gio06172021

Last update03:36:44

Back Politica Politica e Società Osservatorio di Palazzo Trentini

Osservatorio di Palazzo Trentini

Kaswalder «pèzo el tacòn del buso»

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Walter KaswalderTrento, 5 agosto 2020. Redazione

Dall'ottima Agenzia di stampa "Opinione" leggiamo l'odierno ulteriore comunicato dell'ordine regionale dei giornalisti e del loro sindacato sul "caso" Kaswalder. Per evitare imprecisioni lo pubblichiamo integralmente.

«Caso» Kaswalder, «fake news» dell'ordine dei giornalisti e del loro sindacato?

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Walter Kaswalder con Matteo RenziTrento, 5 agosto 2020. - di Luca Guglielmi*

La bufera mediatica creata (in parte) per destabilizzare il Presidente Kaswalder è fondata su notizie certe?

Kaswalder? Un passo indietro, anzi due: lo chiede il M5S

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Walter Kaswalder presidenteTrento, 5 agosto 2020. - di Alex Marini*

Kaswalder ha dimostrato per l'ennesima volta la propria inadeguatezza a ricoprire il ruolo di presidente del Consiglio provinciale cacciando in malo modo alcuni giornalisti dalla buvette.

Kaswalder sempre più nell'occhio del ciclone

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Walter KaswalderTrento, 5 agosto 2020.Redazione

Il parapiglia alla buvette del consiglio provinciale tra il presidente Kaswalder e tre giornalisti, accreditati presso il consiglio, ha suscitato la scontata reazione dell'ordine dei giornalisti e del sindacato giornalisti che, tramite i loro responsabili, hanno prontamente emesso un vibrante comunicato di condanna nei confronti dell'irascibile presidente, oggi più che mai nell'occhio del ciclone.

Stranieri e ITEA: La Lega spaccia per nuove norme già esistenti dal 1999

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Filippo Degasperi Trento, 4 agosto 2020. - di Filippo Degasperi*

La vacuità e l'inconsistenza dell'azione politica leghista si può misurare oggettivamente con l'odierno proclama relativo ad una vagheggiata "novità" introdotta con l'assestamento di bilancio secondo cui gli stranieri (quali?) "per accedere alle graduatorie ITEA dovranno d'ora in poi presentare una documentazione attestante la condizione economico-patrimoniale del nucleo familiare nel paese di origine e di provenienza". Passaggio ovvio si dirà, talmente ovvio che è già previsto dall'ordinamento repubblicano fin dal 1999.

Altri articoli...

Chi è online

 320 visitatori online