Lun09282020

Last update04:24:39

Back Politica Politica e Società Osservatorio di Palazzo Trentini

Osservatorio di Palazzo Trentini

Giano Bifronte Kaswalder nella tempesta

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Giano KaswalderTrento, 5 agosto 2020. Redazione

Corrono giorni molto difficili per il presidente del consiglio provinciale. Già provato dalle vicende dell'illegittimo (per ora) licenziamento del suo segretario particolare Walter Pruner, Giano Bifronte Kaswalder, superata la sfiducia delle minoranze, è ripiombato fragorosamente nell'occhio del ciclone per la antipatica vicenda  dei tre giornalisti nella buvette del consiglio.

Kaswalder «pèzo el tacòn del buso»

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Walter KaswalderTrento, 5 agosto 2020. Redazione

Dall'ottima Agenzia di stampa "Opinione" leggiamo l'odierno ulteriore comunicato dell'ordine regionale dei giornalisti e del loro sindacato sul "caso" Kaswalder. Per evitare imprecisioni lo pubblichiamo integralmente.

«Caso» Kaswalder, «fake news» dell'ordine dei giornalisti e del loro sindacato?

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Walter Kaswalder con Matteo RenziTrento, 5 agosto 2020. - di Luca Guglielmi*

La bufera mediatica creata (in parte) per destabilizzare il Presidente Kaswalder è fondata su notizie certe?

Kaswalder? Un passo indietro, anzi due: lo chiede il M5S

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Walter Kaswalder presidenteTrento, 5 agosto 2020. - di Alex Marini*

Kaswalder ha dimostrato per l'ennesima volta la propria inadeguatezza a ricoprire il ruolo di presidente del Consiglio provinciale cacciando in malo modo alcuni giornalisti dalla buvette.

Kaswalder sempre più nell'occhio del ciclone

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Walter KaswalderTrento, 5 agosto 2020.Redazione

Il parapiglia alla buvette del consiglio provinciale tra il presidente Kaswalder e tre giornalisti, accreditati presso il consiglio, ha suscitato la scontata reazione dell'ordine dei giornalisti e del sindacato giornalisti che, tramite i loro responsabili, hanno prontamente emesso un vibrante comunicato di condanna nei confronti dell'irascibile presidente, oggi più che mai nell'occhio del ciclone.

Altri articoli...

Chi è online

 156 visitatori online