Ven12042020

Last update08:32:03

Back Politica Politica e Società Osservatorio di Palazzo Trentini Dipendenti provinciali e condotta antisindacale: Provincia sconfitta su tutta la linea, chi paga?

Dipendenti provinciali e condotta antisindacale: Provincia sconfitta su tutta la linea, chi paga?

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Trento, 23 luglio 2020. - di Filippo Degasperi*

La Giunta provinciale e la maggioranza che la sostiene non perde occasione per dimostrare ai trentini la propria inadeguatezza. Tra le molte vittime del delirio che regna in Piazza Dante anche i provinciali (i "privilegiati") su cui la Lega e suoi alleati si sono accaniti pesantemente costringendoli a orari e turni fantozziani per il solo gusto di rendergli più complicata la vita.

A monte dell'imposizione nessun tipo di valutazione sull'utilità per gli utenti e per i cittadini, solo il gusto di mettere in difficoltà i propri collaboratori. Oggi, grazie ai sindacati, la notizia che l'organizzazione punitiva imposta da questa Giunta da operetta è addirittura fuorilegge. Come minimo ci aspettiamo che le spese le paghi il fido assessore Spinelli, quello che "noi la corda la tiriamo ancora". Che cominci a pagare di tasca sua scempiaggini come questa. Poi arriverà il conto del resto. Sulla questione ho presentato in data odierna una interrogazione (1).

(1) Interrogazione 23 luglio 2020

* consigliere provinciale-regionale

Dipendenti provinciali e condotta antisindacale: Provincia sconfitta su tutta la linea, chi paga?

Chi è online

 204 visitatori online