Gio01282021

Last update03:45:54

Back Politica Politica e Società Osservatorio di Palazzo Trentini U.O. di Medicina legale: “non idonea” al concorso ma subito assunta in libera professione?

U.O. di Medicina legale: “non idonea” al concorso ma subito assunta in libera professione?

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Trento, 14 gennaio 2021.Redazione

Chiunque resterebbe sconcertato se leggesse l'interrogazione n. 2115 (1) presentata, nelle scorse settimane, dal consigliere Filippo Degasperi al presidente della Provincia, nelle settimane scorse.

In poche parole, una concorrente, non avendo superato la prova concorsuale per l'assunzione presso l'Unità Operativa di Medicina Legale, avrebbe ricevuto dall'Azienda provinciale per i servizi sanitari (APSS) un incarico libero professionale con un impegno di spesa previsto che supererebbe i 180mila euro.

Forse lo sconcerto è troppo poco. Per noi senza forse!

(1) interrogazione n. 2115

(nella foto il dottor Pier Paolo Benetollo Direttore Generale APSS)

U.O. di Medicina legale: “non idonea” al concorso ma subito assunta in libera professione?

Chi è online

 161 visitatori online