Sanità trentina, chi sei e dove vai?

Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Trento, 19 luglio 2021. – di Carlo Martello

E' la domanda che tutti si pongono, non importa dove si sta, se in maggioranza o all'opposizione. Il dibattito che si è svolto oggi in consiglio provinciale, convocato in seduta straordinaria, ha dimostrato un piattume che sconfina nella omologazione irresponsabile.

"Sanità trentina, chi sei e dove vai.....?" Chi lo sa....., sicuramente sono in pochi; forse nessuno di coloro che siedono in consiglio provinciale.

Tuttavia, registriamo la schioppettante dichiarazione di Claudio Cia (1), forte del simbolo di Fdi, nel cui interno brilla, come sempre, la "fiamma tricolore".

L'ex consigliere di Agire, gonfiandosi il petto, afferma "Far parte di una squadra non vuol dire mettere a tacere il proprio senso critico".

Dobbiamo riconoscerlo, nella scorsa legislatura, il consigliere Cia, si era ritagliato il ruolo di impegnato oppositore........Nella corrente, almeno nella prima parte, in coincidenza, con l'incarico assessorile, molto assorbente sia di tempo sia di energie, aveva messo a riposo il suo senso critico.

Ora, lo ha riscoperto e di questo ne siamo felici.

(1) dichirazione di Claudio Cia alla stampa

(nella foto Claudio Cia)

Sanità trentina, chi sei e dove vai?