Dom04052020

Last update10:51:06

Back Politica Politica e Società Politica Estera

Politica Estera

Lotta al Covid: l'eurodeputato Dreosto elogia le Associazioni venatorie

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Marco DreostoStrasurgo, 17 marzo 2020. - di Dario Buscema

"Che l'Italia sia il paese delle associazioni è cosa risaputa, ma che le stesse sappiano dare prova di grandi gesti di solidarietà in momenti difficili come questo, è segno di grande umanità, senso di appartenenza e amore per il proprio territorio, quale straordinario esempio per tutti noi e per il nostro grande Paese". Queste le parole di Marco Dreosto.

Bando del piombo: nuova interrogazione di Dreosto

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Marco Dreosto1Strasburgo, 5 marzo 2020. – di Dario Buscema

L'Europarlamentare Marco Dreosto interroga nuovamente la Commissione UE in materia di bando del piombo per le munizioni da caccia e tiro sportivo.

Intergruppo Caccia e Biodiversità: l'Italia ottiene la vicepresidenza con Marco Dreosto

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Dreosto viceStrasburgo, 13 febbraio 2020. - di Dario Buscema

E' stato costituito l'intergruppo parlamentare "Biodiversità, Caccia e cultura rurale" supportato da oltre 130 eurodeputati, di cui 29 italiani, che già prima delle elezioni europee si erano impegnati a sostenere il mondo venatorio. La presidenza è andata ad Alvaro Amaro, parlamentare portoghese del PPE, mentre l'Italia entra nel board ottenendo la Vicepresidenza di Marco Dreosto, friulano, parlamentare del Gruppo ID - Lega.

Coronavirus si attiva la Protezione Civile UE

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Strasburgo, 29 gennaio 2020. - Redazione*

Lo comunica il deputato Marco Dreosto, delegato del Gruppo ID ai rapporti con la protezione civile dell'UE, vista l'esplosione dell'epidemia di coronavirus nel continente asiatico.

Epidemia di peste suina: l’on. Dreosto interroga la Commissione UE

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Marco DreostoStrasburgo, 12 dicembre 2019. - Redazione*

A seguito dell'aggravarsi dell'epidemia di peste suina africana in Cina, che ha determinato l'abbattimento di 240 milioni di capi ovvero quasi la metà del patrimonio suinicolo del paese, si stanno avendo pesanti ripercussioni sul mercato delle carni.

Al Parlamento europeo un seminario sulla peste suina africana

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Convegno peste-suina-africanaStrasburgo, 23 novembre 2019.Redazione*

Mercoledì 20 novembre, in sede al Parlamento Europeo, si é svolto un seminario informativo sulla Peste Suina Africana (African's swine fever), organizzato dall'Eurodeputato Marco Dreosto, con il supporto del Gruppo Identitá e Democrazia.

Crisi siriana e profughi, la Lega interroga la Commissione europea

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Marco DreostoStrasburgo, 25 ottobre 2019.Redazione*

"L'Unione europea intraprenda misure di difesa dei confini esterni, si coordini con gli Stati extra UE e metta a disposizione strumenti tecnologici per presidiare i confini dei Paesi sulla rotta balcanica". Questa l'iniziativa dell'europarlamentare Marco Dreosto (Lega), primo firmatario e promotore nella raccolta dei consensi presentare un'interrogazione urgente alla Commissione europea.

Tutela degli impollinatori, il Parlamento Europeo della UE boccia la proposta della Commissione

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Strasburgo, 24 ottobre 2019.Redazione*

Alla seduta Plenaria di Strasburgo del 23 ottobre, l'Europarlamento si é espresso contro il progetto di regolamento della Commissione Europea per la valutazione dell'impatto dei pesticidi sulle api.

Ue: avanti, piano, quasi indietro

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Lettera Politica N. 777

Bandiera burocraticaTrento, 26 luglio 2019. - di Giorgio Maria Cambie

Giochi fatti nell'Unione Europea. Commissione (che è il governo): presidente è stata eletta per soli 9 voti Ursula Von der Leyen, medico, pupilla della Merkel che l'ha indicata come suo successore.

Popolo della Famiglia - Mirko De Carli: "Ursula non sei il mio presidente"

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Trento, 18 luglio 2019. - di Mirko De Carli*

L'altro ieri in serata Ursula Von Der Leyen è stata votata dal Parlamento Europeo con solo 9 voti di scarto alla guida della Commissione Europea dopo la designazione avvenuta nelle settimane precedenti dal Consiglio Europeo.

Ursula von der Leyen eletta con i voti determinanti dei 5stelle: un capolavoro di capovolte!

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

Strasburgo, 17 luglio 2019. - Redazione

Il già ministro della difesa della Germania Ursula von der Leyen (nella foto) è il nuovo presidente della Commissione europea.

Do we speak english?

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Brexit 2019Lettera Politica N. 769

Trento, 10 giugno 2019. - di Roberto Gallo

Passate le elezioni europee, terminate le analisi, appare opportuno dare uno sguardo alla questione BREXIT da noi tralasciata, che gioca un ruolo di grande rilievo per due importanti ragioni.

Passaporto e doppia cittadinanza: Lega & M5S approvano mozione di stampo andreottiano

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Giulio AndreottiBolzano, 30 settembre 2018. - di Alessandro Urzì

La mozione approvata da Lega e Cinque Stelle in Parlamento parla genericamente di un rischio potenziale per gli Italiani dell'Alto Adige che potrebbe derivare dall'eventuale approvazione della legge austriaca sulla cittadinanza di quel paese a cittadini italiani, di lingua tedesca e ladina.

Conte, basta pilatismo. Orban lo devi sostenere!

  • PDF
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 

Orban & SalviniRoma, 13 settembre 2018. - di Francesco Storace*

È vile ogni tentativo di minimizzazione del voto con cui ieri la maggioranza del Parlamento europeo ha ignominiosamente proposto di sanzionare l'Ungheria e il suo premier.

Attenzione: guai in vista

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Monselice, 4 settembre 2018. - di Adalberto de' Bartolomeis

Quanto sta accadendo in Libia è la naturale conseguenza di uno Stato spaccato in due, con l'obiettivo di formarne forse due, con un possibile appoggio politico-militare da parte di Emmanuel Macron, l'antinazionalista occidentale, così lui ha affermato di essere e Khalifa Haftar potrebbe diventare il nuovo "Gheddaffi" della situazione.

Narodniki – народники

  • PDF
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 

NarodnikiLettera Numero: 733

Trento, 18 luglio 2018. - di Giorgio Maria Cambie

Il termine "populisti", con il quale vengono dispregiativamente indicati i movimenti contro l'establishment dell'Ue, è stato tradotto dal russo narodniki – народники – col quale nel tardo '800 venivano scherniti coloro che volevano "andare verso il popolo". I narodniki furono combattuti dallo zar e allora da movimento pacifico si trasformarono in terroristi: vi furono attentati, morti, esecuzioni. Schiacciati dal potere scomparvero, ma furono il seme del bolscevismo.

«Le President du Briscole»

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Monselice, 25 giugno 2018. - di Adalberto de' Bartolomeis

Macron comanda, Macron si sente il Re Sole, Emmanuel Macron é "En Marche", ma dove? Verso un suo attacco isterico, da ragazzino, anche se all'ombra dei sui 40 anni, con la sua amata " nonna" Brigitte, non perde giorno per criticare, vessare, ficcare il naso negli affari governativi di altri, di chi, non certo a casa sua, sta tentando di fare il proprio dovere: il governo italiano.

La posta in gioco

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Giuseppe ConteLettera Numero: 729

Verona, 18 giugno 2018. - di Maurizio Simonato

Il nuovo governo ha ottenuto la fiducia in Parlamento ed ha iniziato la propria attività. Tra i primi passi la partecipazione ad incontri internazionali: il G7 in Canada e la riunione del Consiglio affari interni dell'UE a Lussemburgo.

La Francia offende l'onorabilità degli Italiani!

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Monselice, 14 giugno 2018. - di Adalberto de' Bartolomeis

Volano frasari da bassifondi ed epiteti da turpiloquio, che nelle bocche di persone completamente prive di senno, per conto di qualche sciagurato, portavoce del Presidente della Repubblica francese, compreso, poi, l'indisponenza di lui stesso, Emmanuel Macron per l'azione svolta dal governo italiano, concordata con le autorità spagnole, affinché per la prima volta, una nave stipata di migranti raggiunga lo Stato iberico e non l'Italia, dimostra nettamente il disprezzo verso l'Italia.

Non abbiamo troppe speranze: la direzione è verso un mondo di disperati

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Monselice, 2 maggio 2018. – di Adalberto de' Bartolomeis

Parlando di "competizioni muscolari" nella sempre più strana diplomazia politica internazionale, la cui logica è di difficile interpretazione da parte di chi tenta di improvvisarsi un semplice, attento osservatore, continua ad essere fatta di copioni visti e stravisti, dopo il secondo conflitto mondiale.

Vienna: La doppia cittadinanza agli altoatesini di lingua tedesca (e ladina), assurda provocazione!

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Vienna, 23 marzo 2018. - di Alessandro Urzì*

Nessuno spazio a posizioni revansciste, un chiaro pronunciamento contro ogni iniziativa, come quella del Governo austriaco sulla estensione della cittadinanza austriaca ai cittadini di lingua tedesca e ladina dell'Alto Adige, che divide la popolazione e non porta nulla in più di ciò che già l'autonomia, spesso anche in modo controverso, ha già portato.

Chi è online

 135 visitatori online