Mar10202020

Last update08:29:48

Back Politica Politica e Società Politica Estera

Politica Estera

La questione africana

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Verona, 13 novembre 2013. - di Paolo Danieli *

In Africa vive un miliardo di persone. Due terzi in condizioni di miseria. Analizzarne le cause sarebbe la prima operazione da fare se si vuol risolvere quella situazione, ma ciò non viene fatto e con irresponsabile superficialità si preferisce occuparsi solo delle conseguenze. Inutilmente. Come qualsiasi altro problema, se non lo si affronta alla radice, è impossibile risolverlo.

Ritardo dei pagamenti, l'Italia rischia la procedura di infrazione

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Bruxelles, 8 novembre 2013. - Redazione

"L'Italia rischia l'apertura di una procedura d'infrazione per aver applicato in maniera troppo limitata la Direttiva UE sul ritardo dei pagamenti. E, come se non bastasse, lo Stato italiano non ha ancora pagato la stragrande maggioranza dei circa 100 miliardi di euro di debiti che le Pubbliche Amministrazioni hanno contratto nei confronti delle imprese".

Il terrorista Battisti in cattedra all'Università di Santa Caterina (Brasile)

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Bruxelles, 5 novembre 2013. - Redazione

"Una presa in giro lunga 32 anni e che non ha fine. Una presa in giro all'Italia dal punto di vista politico e giuridico, ai familiari delle vittime da quello umano". L'eurodeputato e capogruppo della Lega Nord Lorenzo Fontana commenta così la notizia, riportata dai media brasiliani, dell'ex terrorista Cesare Battisti conferenziere prezzolato all'Università di Santa Caterina di Florianopolis sul tema: "Chi ha diritto a vivere?".

Morire d’Europa si può

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

Trento, 19 ottobre 2013. – di Luigi Mezzi

Nello scacchiere internazionale, l'Europa dell'euro, nelle intenzioni dei suoi padri fondatori capitanati dal corpulento quanto rassicurante cancelliere tedesco Helmuth Kohl, cui va riconosciuto l'indiscutibile merito di aver riunificato le due Germanie, doveva assumere un'importanza geopolitica e monetaria sempre più crescente.

Fontana: 'Cécile Kyenge intellettualmente disonesta'

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Bruxelles, 18 ottobre 2013.Redazione

Cécile Kyenge è intervenuta al Parlamento europeo. I cavalli di battaglia quelli di sempre: via la Bossi-Fini e il reato di immigrazione clandestina, definito "demagogico", politiche inclusive e non repressive e riforma dei CIE (Centri di Identificazione ed Espulsione).

Immigrazione? Dall'Europa solo chiacchere e pochi spiccioli

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Strasburgo, 10 ottobre 2013. - Redazione

"Aldilà delle chiacchere e dei pochi spiccioli promessi da Barroso, quest'Europa non ha fatto e non farà niente per risolvere il problema dell'immigrazione e per evitare che si ripetano tragedie come quella di Lampedusa". Lo afferma l'europarlamentare leghista Mara Bizzotto, responsabile federale del dipartimento Europa della Lega Nord, in occasione del dibattito sulla strage di Lampedusa che si è svolto durante la sessione Plenaria del Parlamento Europeo.

Fontana: "Chi vuole l'immigrazione incontrollata è alleato della criminilità organizzata'

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Strasburgo, 9 ottobre 2013.Redazione

Applausi per l'intervento dell'eurodeputato della Lega Nord, che difende la legge italiana: "In Spagna sparano ai barconi. Malta li respinge. L'Austria ha vietato l'ingresso a 900 migranti in tre mesi. Forse così cattivi non siamo". Strappa applausi l'intervento dell'eurodeputato e capogruppo della Lega Nord Lorenzo Fontana a Strasburgo, all'interno del dibattito sull'immigrazione, alla vigilia del voto sulla risoluzione che istituisce Eurosur (per la cooperazione tra l'agenzia europea di controllo frontaliero Frontex e gli Stati membri) e soprattutto all'indomani della strage di Lampedusa.

Fontana: 'Europa non essere arrendevole'

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Strasburgo, 9 ottobre 2013.Redazione

L'eurodeputato e capogruppo della Lega Nord al Parlamento europeo Lorenzo Fontana è intervenuto ieri sera a Strasburgo in merito ai negoziati in corso tra Unione europea e Cina. "Siamo a un bivio - ha detto l'esponente del Carroccio - d'ora in avanti potremo constatare davvero se l'Europa serve oppure no. Sappiamo le difficoltà che hanno avuto i nostri mercati e le nostre aziende con la contraffazione cinese e siamo quindi ben consapevoli di come l'Ue non debba essere arrendevole nell'arrivare a un accordo, ma anzi impegnarsi al massimo affinché la Cina venga messa davanti alle sue responsabilità".

Voli notturni, 11 ore sono troppe

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Bruxelles, 4 ottobre 2013. Redazione

La settimana prossima nella plenaria di Strasburgo il Parlamento europeo metterà ai voti la proposta della Commissione europea di abbassare i limiti degli orari di volo notturno dei piloti da 11 ore e 45 minuti a 11 ore. Il testo dell'esecutivo europeo è già stato respinto lunedì dalla commissione Trasporti, ma la palla ora passa all'intero emiciclo.

Austria: Exploit dei liberalnazionali del FPOE

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Bruxelles, 30 settembre 2013. Redazione

"Un risultato lusinghiero, quattro punti percentuali in più rispetto a cinque anni fa e un dato politico che si conferma: la gente è contro l'Euro e questa Europa, non vuole l'immigrazione selvaggia e la corruzione politica". L'eurodeputato della Lega Nord Lorenzo Fontana commenta così l'ottimo 21,5% della FPOE (Freiheitliche Partei Österreichs) alle elezioni di ieri in Austria. Il partito che fu di Joerg Heider e oggi guidato da Heinz-Christian Strache, è il terzo del Paese e tallona da vicino i popolari dell'Oevp.

Fontana: 'Sto con Quirico, l'Islam ci farà la guerra'

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Bruxelles, 24 settembre 2013. Redazione

L'eurodeputato della Lega Nord, dopo l'assalto di Nairobi, sposa le tesi del giornalista de La Stampa, per cinque mesi prigioniero di al Qaeda. "Che sia solo l'inizio?". Lorenzo Fontana, eurodeputato della Lega Nord e vicepresidente della commissione Cultura del Parlamento europeo, lancia l'allarme, dopo l'assalto di sabato scorso degli shebab di al Qaeda contro i cristiani al centro commerciale di Nairobi. L'inizio, sottointende Fontana, della guerra dell'Islam contro l'Occidente cristiano e non.

Fontana attacca Merkel: ‘Ha violato il trattato di Maastricht’

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Bruxelles, 23 settembre 2013.Redazione

L'eurodeputato e capogruppo della Lega Nord: "La Cancelliera ha indebitato la Germania per coprire i costi sociali della disoccupazione. La Germania della Merkel ci impone un'agenda economico-politica di sacrifici e tagli in nome dell'Europa e poi è la prima a violare impunemente il Trattato di Maastricht indebitandosi per pagare i sussidi di disoccupazione e gli ammortizzatori sociali dei disoccupati, che essa stessa ha creato con la sua riforma del lavoro".

Bizzotto: 'Bolkenstein, disastro per le nostre imprese'

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Bruxelles, 11 settembre 2013. - Redazione

"L'Europa continua imperterrita a tessere le lodi della Bolkestein, una direttiva che ha già prodotto e che produrrà conseguenze disastrose per le nostre imprese e per i nostri cittadini. Si pensi che, nel solo settore del turismo balneare, la liberalizzazione dei servizi mette a rischio la sopravvivenza di oltre 30mila aziende italiane".

Gli Ungheresi delusi dell'Europa

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Bruxelles, 6 settembre 2013.Redazione

Gli Ungheresi delusi dell'Europa! Lo rivela un sondaggio: per la prima volta i magiari in maggioranza contro Ue. L'eurodeputato leghista: "Un cambiamento di rotta che assume rilievo politico". Cambiamento di rotta. Per la prima volta la maggioranza della popolazione ungherese si dice contraria all'Unione europea. Il 39% è sfavorevole, contro il 32% che rimane fiducioso. Lo rivela un recente sondaggio e il dato è significativo: il referendum di adesione del 2004 vide l'80% degli ungheresi pro UE.

ONU: In Siria i ribelli hanno usato le armi chimiche (L’Occidente farà guerra comunque?)

  • PDF

Trento, 27 agosto 2013. - Redazione *

"Gas sarin in mano ai ribelli". Carla Del Ponte ne è certa, "abbiamo le testimonianze". Abbiamo le prove che ad utilizzare armi chimiche in Siria sono stati gli insorti e non gli uomini fedeli al regime di Bashar al Assad.

Il vero Prosecco è solo quello italiano

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 20 agosto 2013. - Redazione

"L'Unione Europea si schiera a difesa del Prosecco e, senza troppi giri di parole, ammette che la denominazione croata 'Prosek' potrebbe entrare in conflitto con la protezione della DOP italiana Prosecco". E' la risposta all'interrogazione presentata a suo tempo dall' on. Mara Bizzotto, responsabile federale del dipartimento Europa della Lega Nord. Lo comunica l' ufficio stampa dell'europarlamentare leghista.

Fontana: 'Uscire dall'euro si può!'

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Bruxelles, 16 agosto 2013.Redazione

L'eurodeputato: "All'inizio noi della Lega eravamo i soli a sostenerlo. Adesso molti economisti e politici italiani e internazionali ci danno ragione". Uscire dall'euro di può. L'eurodeputato della Lega Nord Lorenzo Fontana se la prende con gli euristi a prescindere, che profetizzano apocalissi economiche in caso di uscita dall'eurozona. "Noi della Lega lo diciamo sin dall'ingresso dell' Italia nella moneta unica che l'euro non è una risorsa, ma una zavorra, e che se ne può fare a meno in qualsiasi momento. Fino a pochi anni fa gli euristi convinti, cioè quasi tutti, ci deridevano con aria di sufficienza additandoci a provinciali e antieuropei. Adesso molti partiti, movimenti, intellettuali ed economisti stanno venendo dalla nostra. Meglio tardi che mai".

Malta più forte dell'Italia, il governo Letta cade nel ridicolo

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Bruxelles, 07 agosto 2013. – Redazione

L'eurodeputato leghista: "Sottomessi all'Europa che ci ha chiesto di accoglierli. La piccola Malta più coraggiosa e seria di noi". Il governo maltese ha respinto i 102 clandestini provenienti da Tripoli e sbarcati domenica a Malta, nonostante il diktat dell'UE e del commissario degli affari interni Cecile Malmstrom. "L'Italia invece ha pensato bene di accoglierli e trasportarli a Siracusa, sebbene non fosse tenuta a farlo da nessuna legge, o relazione internazionale, e non ci fossero motivi umanitari e di salute, come accertato dai medici saliti a bordo.

Attentato a Orban, Fontana (LN): 'Vogliono zittire chi è contro questa Europa'

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Bruxelles, 30 luglio 2013.Redazione

Il premier ungherese, simbolo dell'anti mondialismo e contro l'eurofinanza, vittima di un "incidente". Fontana: "Lui inviso all'Europa. Difesa delle identità battaglia del secolo". Attentato ad hoc? Bersaglio da colpire? Lo "strano" incidente stradale in cui è stato coinvolto, venerdì scorso in Romania, il premier ungherese Viktor Orban col suo entourage, lancia dei sospetti e lascia in sospeso alcune domande

Verona: Cooperative del sesso. Fontana contro i parroci

  • PDF

Bruxelles, 18 luglio 2013. - Redazione

Il capogruppo leghista al Parlamento Europeo plaude la quarta circoscrizione che ha chiesto alla giunta Tosi di istituire cooperative del sesso: "Ma serve una legge nazionale come in Germania che legalizzi la prostituzione e lasci la gestione sociale, sanitaria e fiscale ai singoli Länder". Intanto Fontana è in disaccordo anche con i parroci: "la dottrina cattolica le permette. Le case di tolleranza erano permesse anche nello Stato Pontificio".

Fontana (LN): ' Riapriamo le 'case chiuse' '

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Bruxelles, 17 luglio 2013.Redazione

A Treviso la Guardia di Finanza contesta il reato di evasione fiscale a delle "ballerine" di night che si sarebbero prostituite. A Verona metà del gettito fiscale recuperato dal giro di "nero" dei locali di prostituzione rimane nelle casse comunali. Intanto dei cittadini chiedono di istituire le cooperative del sesso. "Cancelliamo la legge Merlin e riapriamo le case chiuse. La prostituzione va legalizzata ispirandosi al modello tedesco", dice Lorenzo Fontana, eurodeputato e capodelegazione della Lega Nord a Bruxelles.

Chi è online

 331 visitatori online