Sab10232021

Last update05:22:37

Back Politica Politica e Società Politica Estera Bizzotto: 'Bolkenstein, disastro per le nostre imprese'

Bizzotto: 'Bolkenstein, disastro per le nostre imprese'

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Direttiva BolkensteinBruxelles, 11 settembre 2013. - Redazione

"L'Europa continua imperterrita a tessere le lodi della Bolkestein, una direttiva che ha già prodotto e che produrrà conseguenze disastrose per le nostre imprese e per i nostri cittadini. Si pensi che, nel solo settore del turismo balneare, la liberalizzazione dei servizi mette a rischio la sopravvivenza di oltre 30mila aziende italiane".

Così l'Europarlamentare leghista Mara Bizzotto, responsabile federale del dipartimento Europa della Lega Nord, commenta l'approvazione della relazione d'iniziativa sulla Direttiva «Bolkestein»*, votata a Strasburgo dal Parlamento Europeo.

"I burocrati incravattati di Bruxelles vogliono farci credere che la Bolkestein porterà risultati concreti e positivi in termini di occupazione e crescita – dichiara l'on. Bizzotto – In realtà la Bolkestein ha sin qui provocato soltanto effetti negativi. Con questa liberalizzazione rischiamo di favorire lo spostamento di lavoratori a basso costo da un Paese all'altro e di dare il colpo di grazia ad un settore, come quello del turismo balneare, che dà lavoro a centinaia di migliaia di persone e che riveste un ruolo fondamentale per l'economia del nostro Paese".

 

* Uomo politico olandese

Bizzotto: 'Bolkenstein, disastro per le nostre imprese'

Chi è online

 509 visitatori online