Mer02202019

Last update05:16:53

Back Politica Politica e Società Politica Locale

Politica Locale

Cia e Kaswalder smentiscono la super lista anti Lega

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Cia KaswalderTrento, 12 febbraio 2019. - Redazione

Che qualche malumore all'interno del centrodestra autonomista ci sia è più che probabile. Sono "incomprensioni" da manuale Cencelli, tanto più pressanti quanto più si avvicina il tempo di nomine ed incarichi ai vari livelli: gli "appetiti" dei gregari delle liste che, pur non sfondando hanno concorso alla elezione di Fugatti a presidente della Provincia, hanno "donato" il loro sangue, in termini di voti, alla Lega pigliatutto.

Per una destra vera in Trentino

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Piergiorgio PlotegherSoltanto il congresso potrà rilanciare in Trentino Fratelli d'Italia

Rovereto, 12 febbraio 2019. - di Piergiorgio Plotegher*

Manca ormai da molti anni una voce di autentica destra nel Consiglio Provinciale di Trento. Sia chiaro che non intendo riferirmi ad un modello di destra liberal-democratica ma a quella destra sociale che, nata in Italia negli anni 20 del 900, ebbe in seguito la stessa impostazione ideologica con il Movimento Sociale di Giorgio Almirante nel dopoguerra.

Trasporti gratuiti per chi ha + 70 anni: decisione che fa discutere

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trasporto pubblico provincialeTrento, 29 gennaio 2019. - di Renata Attolini*

La decisione di fornire l'abbonamento gratuito sui mezzi pubblici, in provincia, a tutti gli ultra settantenni, è un provvedimento che fa discutere, innanzitutto perché favorisce in maniera indiscriminata chi ha più di settant'anni (circa 50.000 persone), senza tenere conto di requisiti di reddito.

Fugatti, Bisesti, Cia.... nell'occhio del ciclone di LEU (Liberi e Uguali del Trentino)

  • PDF
Valutazione attuale: / 10
ScarsoOttimo 

Fugatti Bisesti CiaTrento, 13 gennaio 2019. - Redazione*

Già nel 1976 Louis Althusser sosteneva che, tra gli Apparati Ideologici Statali, tesi a perpetuare i rapporti di produzione voluti dallo Stato stesso, l'apparato che deteneva il ruolo dominante era la Scuola.

LEU: «Andreatta fai come Orlando e De Magistris»

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Orlando De MagistrisTrento, 5 gennaio 2019. - Redazione*

Ci sono momenti storici in cui la critica non basta, in cui è necessaria la disobbedienza civile a leggi che negano le basi della democrazia, quella che la nostra Costituzione disegna così chiaramente. L'articolo 13 della legge sicurezza e immigrazione contrasta con gli articoli 2, 14, 16 e 32 della Costituzione e cancella giuridicamente migliaia di persone presenti legalmente nel nostro paese.

Finalmente meno tasse per i trentini! Ma a qualcuno da fastidio

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Degasperi & MariniTrento, 4 gennaio 2019. - di Filippo Degasperi e Alex marini*

Da anni, ad ogni tornata elettorale, sentiamo impegni e promesse dedicate alla riduzione di imposte e tasse che in Italia, finora a detta di tutti, hanno raggiunto livelli difficilmente sostenibili.

Lacrime di compromesso (poco) storico

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

lacrimeTrento, 29 dicembre 2018. Redazione

Le dimissioni di Ezio Facchin hanno gettato nello sconforto gli esponenti della politica locale. Il primo a manifestare dispiacere per quelle dimissioni è stato il presidente della Provincia Maurizio Fugatti, seguito a ruota dal collaudato consigliere pentastellato Filippo Degasperi, a cui si è aggiunto il neoeletto consigliere del M5S Alex Marini, già alla segreteria dell'on. Fraccaro.

Se Fugatti è ineleggibile, si torna a votare

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Consiglio provinciale

La conseguenza è tutta politica

Trento, 4 dicembre 2018. Redazione

Squarciamo il velo dell'ipocrisia. All' "azione popolare correttiva" esercitata con il ricorso al Tribunale di Trento non va data - come afferma il patrocinante avvocato Pascucci – " una declinazione politica, ma si tratta di una questione puramente giuridica", mentre uno dei cittadini firmatari (sono tre) del ricorso aggiunge che non si mette in discussione la vittoria di Fugatti, ma che si tratta di questione giuridica e di principio.

DL Rodotà: beni comuni, proposta di legge di iniziativa popolare

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

DL Rodotà comitato promotore disegno di legge di inziativa popolare sui beni comuniTrento, 2 dicembre 2018. – di Renata Attolini*

Si è costituito ieri il COMITATO PROMOTORE per una legge di iniziativa popolare sulla tutela dei beni comuni e pubblici, che riprende il disegno di legge della commissione Rodotà del 2008, mai discusso, ma sempre più attuale.

Altra perla del «governo del cambiamento»: confermato Nicoletti direttore generale della Provincia

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

Fugatti NicolettiTrento, 24 novembre 2018.Redazione

«Tutto cambia per non cambiare niente»....... è nel segno della formula di gattopardesca memoria, la conferma del direttore generale della Provincia Paolo Nicoletti. L'annuncio è di Maurizio Fugatti. Il «governo del cambiamento» (giunta provinciale) ha deliberato su proposta del governatore leghista la nomina di colui che a quel posto venne chiamato cinque anni fa da Ugo Rossi.

Per strada i profughi : le prime vittime di un disegno di destabilizzazione della nostra comunità

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Maurizio FugattiTrento, 23 novembre 2018. - Redazione*

Come volevasi dimostrare, il primo atto sociale della Giunta Fugatti è la testimonianza pratica della cultura dell'odio e del rancore di cui la Lega, assieme ai suoi alleati di centro destra, si è fatta portatrice nella recente campagna elettorale. Chi si era presentato come colui che avrebbe saputo affrontare adeguatamente i problemi del nostro territorio, alla prima prova dei fatti si rivela un soggetto che crea problemi, anziché risolverli.

Consiglio provinciale, la risoluzione delle incompatibilità: atto eticamente e giuridicamente dovuto

  • PDF
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 

Tre incompatibilitàTrento, 23 novembre 2018. - Redazione

Non c'è solo la grana della mancata elezione dell'ufficio di presidenza del consiglio provinciale che il centrodestra ha mal gestito (1), in occasione della prima seduta, lo scorso 20 novembre. Infatti, non disponendo della "maggioranza strutturale" [24 consiglieri presenti al momento della votazione (2) ], avrebbe dovuto e potuto gestire il passaggio istituzionale in ben altro e fruttuoso modo.

Quando Dellai conobbe la “maggioranza strutturale”

  • PDF
Valutazione attuale: / 10
ScarsoOttimo 

Lorenzo DellaiTrento, 21 novembre 2018. - Redazione

Ieri, le minoranze, abbandonando l'aula, non hanno permesso l'elezione degli organi dell'assemblea legislativa. Nella storia dell'autonomia trentina ci fu - come è stato ricordato - un solo precedente. Esattamente 20 anni fa, all'inizio della XII legislatura (1998-2003).

Consiglio provinciale: buco nell’acqua della maggioranza, tutti a casa con Kaswalder bruciato

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Walter Kaswalder con Matteo RenziTrento, 20 novembre 2018.Redazione

Parte male il centrodestra, alla prima della XVI legistratura provinciale. La Lega e gli altri, non disponendo della maggioranza strutturale (24 consiglieri), brucia il candidato proposto (Kaswalder) e commette il suo primo errore "politico".

Ecco il governo del cambiamento con Giano Bifronte

  • PDF
Valutazione attuale: / 9
ScarsoOttimo 

Nuovo GianoBifronteTrento, 13 novembre 2018. - Redazione

Maurizio Fugatti ha firmato il decreto di nomina della giunta provinciale, ma prima, oltre, a lui, si sono dimessi dal parlamento due consiglieri-assessori. Risultato, elezioni suppletive nei rispettivi collegi uninominali per la sostituzione dei deputati dimissionari.

Centrodestra popolare autonomista: questione morale verso la definitiva sepoltura

  • PDF
Valutazione attuale: / 9
ScarsoOttimo 

Silvano Grisenti MagnadoraTrento, 11 novembre 2018. - Redazione

Torna alla ribalta la questione morale, bandiera buona per essere sventolata quando si è all'opposizione. Presi i voti, gabbati gli elettori, tutto rientra nella normalità. E l'odierna sceneggiata è solita manfrina.

Fugatti ineleggibile? Segnalazione di LEU

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Maurizio FugattiTrento, 1 novembre 2018. - Redazione*

Liberi e Uguali del Trentino, in campagna elettorale, ha spesso dichiarato la volontà di adottare un modo nuovo di fare politica, rispettoso delle persone e delle regole.

Centrodestra/Lega, delegazione unitaria alle consultazioni con la Svp

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Alessandro Urzì3Bolzano, 30 ottobre 2018. - di Alessandro Urzì*

Sabato la Svp ha convocato le delegazioni dei partiti rappresentati in Consiglio provinciale. Rimango dell'avviso, a puro titolo personale, che sarebbe necessario presentarsi con una delegazione unitaria del Centrodestra/Lega.

Trentino: Strepitosa vittoria di Fugatti e della Lega

  • PDF
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 

Fugatti&SalviniTrento, 22 ottobre 2018.Redazione

Oggi, a scrutinio terminato, possiamo ben dire che il risultato delle "provinciali" è di dimensioni storiche. Si tratta di una vittoria strepitosa di Maurizio Fugatti (Salvini) e della Lega.

Fratelli d'Italia, Giuliana: la Balena Bianca spunta anche tra i monti

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Emilio GiulianaTrento, 27 settembre 2018. - di Emilio Giuliana*

Nicolas Davila asseriva che le aristocrazie partoriscono la storia, le democrazie gli aborti; la partitica è uno degli aborti democratici, aggregazioni al quale interno sono sconosciute coerenza ed onesta intellettuale.

Civica Trentina: «Bravo Civettini, ti sapremo valorizzare»

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Claudio Civettini1Trento, 17 settembre 2018. - Redazione

Alle 17.50 di oggi arriva il comunicato di Rodolfo Borga, presidente di Civica Trentina, che di seguito pubblichiamo integralmente.