Gio04182019

Last update09:59:12

Back Politica Politica e Società Politica Locale

Politica Locale

Dall’Atlantico Live di Roma all’Odeon di Firenze LEU “E’ Viva”

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Logo E VIVATrento, 15 aprile 2019. - Redazione*

Il 13 aprile all'Odeon in p.zza Strozzi a Firenze, si sono ritrovati le donne e gli uomini che il 3 dicembre 2017 erano all'Atlantico Live di Roma Eur e che hanno intenzione di mantenere gli impegni assunti allora, per non deludere le aspettative del milione e duecentomila cittadine e cittadini che il 4 marzo 2018 hanno votato Liberi e Uguali.

Nomina Sgarbi: è stata aggirata la legge ma noi non molliamo

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Sgarbi FugattiRovereto, 15 aprile 2019. - di Alex Marini*

Con la nomina di Vittorio Sgarbi alla presidenza del Mart la giunta provinciale ha ottenuto il suo scopo per il momento aggirando la normativa vigente e facendosi persino beffe delle raccomandazioni dell'Anac.

Museo mummia, per il Pascoli c'è la mozione di Urzì, la Lega archivi i progetti di Tommasini

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Pascoli-Longon-BolzanoBolzano, 14 aprile 2019. - Redazione

«Tempistiche stravolte, continui rinvii, incertezze in ogni caso sull'esecuzione dell'opera e la necessità di un investimento fra i 40 ed i 60 milioni di euro per una biblioteca nell'epoca del digitale: il Polo bibliotecario deve essere riconsiderato dalla nuova Giunta provinciale coniugando anche la tutela dell'originario complesso architettonico dichiarato dal Docomono International di pregio storico.

Forza Italia regala il suo seggio a Bruxelles alla Svp, Italiani dell'Alto Adige mortificati

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Tajani GardiniSolidarietà all'on. Gardini. La decisione maturata a Vienna e a Berlino

Bolzano, 13 aprile 2019. - di Alessandro Urzì*

Piena solidarietà all'on. Elisabetta Gardini, che da capo delegazione italiana di Forza Italia a Bruxelles nel Partito popolare europeo "con dispiacere ma con altrettanta convinzione" ha annunciato di andare via da un partito che non esiste più e che ha "accettato acriticamente decisioni prese da altri, in altre capitali europee".

Sulla Valdastico (A31), a Bolzano un bel casino........

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Valdastico-nordCrisi di nervi fra Lega e Svp con la Lega che vota con L'Alto Adige nel cuore/Fratelli d'Italia

Bolzano, 11 aprile 2019. – di Alessandro Urzì*

Il modello di governo nazionale fa scuola in Alto Adige, ormai tutti contro tutti! Cinque Stelle contro Lega, Svp contro Lega, Lega contro Svp ed a braccetto de L'Alto Adige nel cuore/Fratelli d'Italia. Ed anche all'interno della Svp chi va da una parte e chi dall'altra...

Trento: +Europa, domani conferenza stampa

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Alexander SchusterTrento, 8 aprile 2019. - Redazione*

Conferenza stampa di +Europa a Trento: il partito di Emma Bonino e Benedetto Della Vedova sbarca in Trentino dove si costituisce con un proprio gruppo territoriale.

Stupiscono e sorprendono

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Fulvio CorteseTrento, 5 aprile 2019. - di Sergio Manuel Binelli*

Ha stupito e non poco la presa di posizione dei 285 accademici sulla cancellazione dei corsi sul genere, come stupisce il fatto che non si siano sentiti gli altri accademici che non la pensano come loro, sempre sperando che non abbiano paura di esprimere il proprio pensiero visti i fatti accaduti il 22 marzo scorso.

Marika Poletti fuori da Civica Trentina

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Poletti GottardiTrento, 2 aprile 2019. - Redazione

Via da capo gabinetto di Mattia Gottardi, assessore provinciale agli enti locali, per dimissioni volontarie (sic!), ora fuori dal Movimento. Ecco lo scarno comunicato della portavoce Silvia Zanetti che pubblichiamo.

Ghezzi gode il suo «ego»

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Ghezzi & CiaTrento, 18 marzo 2019. - di Claudio Cia*

Il consigliere provinciale di Futura2018 Paolo Ghezzi ha dato in questi giorni evidenza della sua intenzione di devolvere un quarto della sua indennità mensile, per destinare l'importo a una onlus che si occupa di attività di solidarietà sociale, in particolare verso i migranti.

Pattini sulle ex caserme alle Viote.........

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Pattini CiaDopo anni di amministrazione inconcludente, l'odore delle elezioni comunali inizia ad arrivare alle narici degli esponenti del centrosinistra cittadino, risvegliandoli dal torpore

Trento, 16 marzo 2019. - di Claudio Cia*

Si sa che politici e camaleonti hanno spesso atteggiamenti somiglianti, ma quanto si sta verificando nelle ultime settimane a livello comunale a Trento è davvero surreale.

Civica Trentina augura buon lavoro al neo assessore Gottardi

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Silvia ZanettiTrento, 22 febbraio 2019. - di Silvia Zanetti*

Civica Trentina esprime la massima soddisfazione per l'ufficiale nomina ad assessore - avvenuta oggi - del consigliere Mattia Gottardi nella giunta di centro destra del presidente Fugatti che gli ha attribuito la delega agli enti locali.

Cia e Kaswalder smentiscono la super lista anti Lega

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Cia KaswalderTrento, 12 febbraio 2019. - Redazione

Che qualche malumore all'interno del centrodestra autonomista ci sia è più che probabile. Sono "incomprensioni" da manuale Cencelli, tanto più pressanti quanto più si avvicina il tempo di nomine ed incarichi ai vari livelli: gli "appetiti" dei gregari delle liste che, pur non sfondando hanno concorso alla elezione di Fugatti a presidente della Provincia, hanno "donato" il loro sangue, in termini di voti, alla Lega pigliatutto.

Per una destra vera in Trentino

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Piergiorgio PlotegherSoltanto il congresso potrà rilanciare in Trentino Fratelli d'Italia

Rovereto, 12 febbraio 2019. - di Piergiorgio Plotegher*

Manca ormai da molti anni una voce di autentica destra nel Consiglio Provinciale di Trento. Sia chiaro che non intendo riferirmi ad un modello di destra liberal-democratica ma a quella destra sociale che, nata in Italia negli anni 20 del 900, ebbe in seguito la stessa impostazione ideologica con il Movimento Sociale di Giorgio Almirante nel dopoguerra.

Trasporti gratuiti per chi ha + 70 anni: decisione che fa discutere

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trasporto pubblico provincialeTrento, 29 gennaio 2019. - di Renata Attolini*

La decisione di fornire l'abbonamento gratuito sui mezzi pubblici, in provincia, a tutti gli ultra settantenni, è un provvedimento che fa discutere, innanzitutto perché favorisce in maniera indiscriminata chi ha più di settant'anni (circa 50.000 persone), senza tenere conto di requisiti di reddito.

Fugatti, Bisesti, Cia.... nell'occhio del ciclone di LEU (Liberi e Uguali del Trentino)

  • PDF
Valutazione attuale: / 10
ScarsoOttimo 

Fugatti Bisesti CiaTrento, 13 gennaio 2019. - Redazione*

Già nel 1976 Louis Althusser sosteneva che, tra gli Apparati Ideologici Statali, tesi a perpetuare i rapporti di produzione voluti dallo Stato stesso, l'apparato che deteneva il ruolo dominante era la Scuola.

LEU: «Andreatta fai come Orlando e De Magistris»

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Orlando De MagistrisTrento, 5 gennaio 2019. - Redazione*

Ci sono momenti storici in cui la critica non basta, in cui è necessaria la disobbedienza civile a leggi che negano le basi della democrazia, quella che la nostra Costituzione disegna così chiaramente. L'articolo 13 della legge sicurezza e immigrazione contrasta con gli articoli 2, 14, 16 e 32 della Costituzione e cancella giuridicamente migliaia di persone presenti legalmente nel nostro paese.

Finalmente meno tasse per i trentini! Ma a qualcuno da fastidio

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Degasperi & MariniTrento, 4 gennaio 2019. - di Filippo Degasperi e Alex marini*

Da anni, ad ogni tornata elettorale, sentiamo impegni e promesse dedicate alla riduzione di imposte e tasse che in Italia, finora a detta di tutti, hanno raggiunto livelli difficilmente sostenibili.

Lacrime di compromesso (poco) storico

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

lacrimeTrento, 29 dicembre 2018. Redazione

Le dimissioni di Ezio Facchin hanno gettato nello sconforto gli esponenti della politica locale. Il primo a manifestare dispiacere per quelle dimissioni è stato il presidente della Provincia Maurizio Fugatti, seguito a ruota dal collaudato consigliere pentastellato Filippo Degasperi, a cui si è aggiunto il neoeletto consigliere del M5S Alex Marini, già alla segreteria dell'on. Fraccaro.

Se Fugatti è ineleggibile, si torna a votare

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Consiglio provinciale

La conseguenza è tutta politica

Trento, 4 dicembre 2018. Redazione

Squarciamo il velo dell'ipocrisia. All' "azione popolare correttiva" esercitata con il ricorso al Tribunale di Trento non va data - come afferma il patrocinante avvocato Pascucci – " una declinazione politica, ma si tratta di una questione puramente giuridica", mentre uno dei cittadini firmatari (sono tre) del ricorso aggiunge che non si mette in discussione la vittoria di Fugatti, ma che si tratta di questione giuridica e di principio.

DL Rodotà: beni comuni, proposta di legge di iniziativa popolare

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

DL Rodotà comitato promotore disegno di legge di inziativa popolare sui beni comuniTrento, 2 dicembre 2018. – di Renata Attolini*

Si è costituito ieri il COMITATO PROMOTORE per una legge di iniziativa popolare sulla tutela dei beni comuni e pubblici, che riprende il disegno di legge della commissione Rodotà del 2008, mai discusso, ma sempre più attuale.

Altra perla del «governo del cambiamento»: confermato Nicoletti direttore generale della Provincia

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

Fugatti NicolettiTrento, 24 novembre 2018.Redazione

«Tutto cambia per non cambiare niente»....... è nel segno della formula di gattopardesca memoria, la conferma del direttore generale della Provincia Paolo Nicoletti. L'annuncio è di Maurizio Fugatti. Il «governo del cambiamento» (giunta provinciale) ha deliberato su proposta del governatore leghista la nomina di colui che a quel posto venne chiamato cinque anni fa da Ugo Rossi.

Banner