Mar10272020

Last update05:21:39

Back Politica Politica e Società Politica Locale Ci vorrebbe .... una rivoluzione spirituale

Ci vorrebbe .... una rivoluzione spirituale

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 15 luglio 2020. - di Francesco Agnoli*

Si possono e si debbono fare programmi, per la città di domani, che affrontino mille problemi: i parcheggi, il centro storico, la sicurezza, le periferie... chi più ne ha più ne metta. Si possono fare lunghi elenchi di cose, come gli elenchi della spesa. Ma c'è un punto che è necessario comprendere: che quello che ci vorrebbe, anzitutto, è una rivoluzione spirituale.

 

Leggiamo i dati dell'Ufficio Statistiche del Comune di Trento, e apprendiamo, infatti, che "Trento diventa sempre più vecchia": sempre meno bambini, sempre più anziani, sempre più emigranti e sempre più persone single (oltre il 40 %). Se Trento fosse un paziente, il medico di turno gli pronosticherebbe pochi anni di vita. Forse aggiungerebbe: "guardi, se ci mette un po' di grinta e un po' di desiderio di vivere, allora tutto è possibile. Perché per guarire non basta curare il corpo, bisogna anche che lo spirito lo sostenga".

Certo, le rivoluzioni spirituali non le fanno i sindaci e i consiglieri comunali: ci vuole ben altro. Per riempire il vuoto che sta soffocando l'Occidente intero, chiudendolo alla vita, alla relazione, allo schiamazzo festante dei bambini, non bastano cento partiti. Ma anche la politica può fare qualcosa. Nel nostro piccolo, noi di "Si può fare!" siamo scesi in campo anche per questo: sono tante le cose che si possono fare, ma nessuna di queste è veramente decisiva, se non si torna a concepire la famiglia, prima ancora del lavoro, come elemento fondante della polis. Si vive con gli altri e per gli altri; si riscopre la vita donandola, e si affronta bene il presente solo se radicati in una storia proiettata verso l'avvenire.

E' la famiglia la cellula vitale di una società! Dove ci sono padri e madri, la speranza e l'impegno non vengono mai meno, alimentati dall'amore e dal servizio; dove ci sono figli, c'è l'entusiasmo della vita, mentre la solitudine degli anziani lascia il posto alla bellezza dell'essere, come nonni, ancora protagonisti preziosi della comunità.

* con Mauro Sarra, di "Si può Fare!" con Silvia Zanetti sindaco

 

Ci vorrebbe .... una rivoluzione spirituale

Chi è online

 181 visitatori online