Dom08142022

Last update07:15:09

Back Politica Politica e Società Politica Nazionale Occupazione di Sociologia e "atti ostili" contro gli Alpini: interrogazione di de Bertoldi

Occupazione di Sociologia e "atti ostili" contro gli Alpini: interrogazione di de Bertoldi

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Andrea de BertoldiIl senatore trentino preannuncia la presentazione al Governo di un atto ispettivo

Trento, 10 maggio 2018. - Redazione*

Periodicamente apprendiamo dalla stampa locale di occupazioni della Facoltà di Sociologia, talvolta per intere giornate ed altre con permanenza notturna, da parte di gruppi riconducibili al mondo anarchico ed ai centri sociali.

A questo si aggiunge che da molti anni vi è un'aula nella struttura stabilmente occupata e, quindi, non solo sottratta alle normali funzioni universitarie e di studio, ma lasciata nella totale disponibilità di coloro che si rendono attori di raid vandalici, aggressioni e manifestazioni non autorizzate.

L'occupazione iniziata ieri notte contro l'Adunata degli Alpini non è che, quindi, l'ultimo capitolo di una storia che dura da troppo tempo senza che nessuno a livello istituzionale decida di intervenire per assicurarsi il ripristino della legalità.

Su tale questione nei prossimi giorni il sen. Andrea de Bertoldi presenterà un'interrogazione al Governo per chiedere conto di questo immobilismo lesivo non solo dell'ordine pubblico e del quieto e civile vivere all'interno dell'Università, ma che oggi ha dimostrato -qualora ve ne fosse ancora bisogno- la propria carica violenta ed ingiuriosa verso uno dei Corpi più amati dagli italiani, gli Alpini, uomini e donne che rappresentano parte della nostra storia e che quotidianamente si impegnano per i nostri connazionali.

* comunicato di F.d.I.

Occupazione di Sociologia e

Chi è online

 463 visitatori online