Sab10232021

Last update05:22:37

Back Politica Politica e Società Politica Nazionale Il caso 'Automobile Due' arriva in Parlamento

Il caso 'Automobile Due' arriva in Parlamento

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Lino MiserottiTrento, 28 maggio 2012. -  di Claudio Taverna

E ora l'interrogazione dell'on. Lino Miserotti (Partito Pensionati) sul caso "Automobile Due" di Rovereto, l'azienda che commercia automobili - di cui ci siamo diffusamente  occupati - finita del "tritarcarne" del fisco.  E' di qualche giorno fa, l'audizione davanti al consiglio provinciale, come abbiamo ampiamente riferito, dei titolari della stessa Automobile Due e di altre tre aziende, Spazio Auto di Lavis, RPL Auto e Trento Car di Trento che vivono gli stessi drammatici problemi.

Ora, dopo l'interrogazione del consigliere provinciale  Giorgio Leonardi, diamo notizia che la vicenda "Automobile Due" è approdata in parlamento. Infatti, l'on. Lino Miserotti  (Partito Pensionati) ha chiesto, diopo una premessa introduttiva,  rispettivamente  ai ministri dell'economia e delle finanze,  delle infrastrutture e dei trasporti,  per quali ragioni "l'Agenzia delle entrate, cui era demandato il controllo delle verifiche fiscali non abbia eccepito alcunché sulla regolarità delle operazioni" e la Motorizzazione civile di Trento "non abbia provveduto prima della immatricolazione delle autovetture alla verifica dell'assolvimento degli obblighi Iva sull'acquisto intracomunitario e poi, una volta che queste sono state considerate inesistenti, non ne abbia revocato l'immatricolazione".

Claudio Taverna

Il caso 'Automobile Due' arriva in Parlamento

Chi è online

 557 visitatori online