Dom10252020

Last update08:21:15

Back Politica Politica e Società Speciale Elezioni Martedì 8 settembre (ore 11) nuovo Flash Mob sul tema delle RSA

Martedì 8 settembre (ore 11) nuovo Flash Mob sul tema delle RSA

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Successo a San Bartolomeo: ora il secondo incontro al Palazzo della Provincia

Trento, 6 settembre 2020.Redazione*

Dopo il successo riscontrato nella manifestazione dello scorso martedì, Onda Civica Trentino, anche su appassionata richiesta dei familiari, scende nuovamente in campo a sostegno degli ospiti delle RSA.

 

Stante la mancanza di risposta, l'appuntamento è fissato per il prossimo martedì 8 settembre, proprio dinnanzi alla sede provinciale di piazza Dante, per ribadire con fermezza quanto già esposto e presentare modelli alternativi per affrontare i rischi che siano rispettosi delle fragilità ospitate nelle RSA.
.
"Il tempo dei Tavoli è finito, occorre stanziare soldi per tutelare ospiti e operatori delle RSA – aveva sostenuto il candidato Sindaco di Onda Civica, Filippo Degasperi (nella foto), ricordando come nel bilancio dello scorso luglio non fosse stato previsto un solo euro destinato a questa tematica.– Abbiamo depositato poco tempo fa una mozione per richiedere un nuovo inquadramento della figura medica, il tempo è poco ed il rischio è quello di pagare tutta questa disorganizzazione nel breve periodo. Questa clausura imposta, questa ghettizzazione forzata deve finire prima possibile".

Con notevole enfasi era intervenuto anche il giornalista e storico Renzo Grosselli il quale, a pochi giorni dall'evento in piazza Dante, si è soffermato nuovamente sull'argomento: "Dobbiamo riaprire ai nostri anziani, anche più volte alla settimana, con conseguente riorganizzazione del personale interno alle RSA. Su questi punti, il candidato Sindaco Degasperi ha assolutamente ragione: via libera alla parificazione dei contratti tra Oss e infermieri delle RSA e Oss e infermieri dell'Azienda Sanitaria; introduzione di medici che abbiano una specializzazione ed equilibrio in termini di qualità dei servizi che essi offrono; terzo aspetto, e forse il principale, fuori queste persone dall'isolamento in cui attualmente vivono, dato che ci troviamo di fronte ad una situazione in cui gli anziani non solo hanno pagato più di tutti durante il Covid, ma anche in questo momento sono la categoria più a rischio perché separati dai familiari, ovvero la loro più grande ragione di vita".

Con l'occasione dunque, si invitano tutti gli organi di informazione alla manifestazione che si terrà il prossimo martedì 8 settembre 2020, dalle ore 11.00 al di fuori del Palazzo della Provincia Autonoma di Trento in piazza Dante.

*comunicato

Martedì 8 settembre (ore 11) nuovo Flash Mob sul tema delle RSA

Chi è online

 267 visitatori e 1 utente online