La campagna elettorale di Giorgio Tonini

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Trento, 9 febbraio 2013.Redazione

Giorgio Tonini, già veltroniano di ferro e senatore uscente, si  candida al senato nel collegio della Valsugana, per l'aggregazione PD-UPT-PATT. L'esponente plotico ha tenuto ieri i seguenti incontri elettorali: alle ore 18.00 presso l'Hotel Spera a Spera Valsugana, alle 20.30 all'auditorium della Comunità di Valle di Borgo Valsugana con gli tutti i candidati di collegio, e alle 21.30 a Levico, presso il PalaLevico, con Lorenzo Dellai, capolista della Lista Civica per Monti. Ce lo ha comunicato l'ufficio stampa del senatore Tonini.

Ne approfittiamo per informare i nostri lettori che nel profilo del candidato Tonini si legge quanto di seguito. "Sono candidato in Trentino, la terra dove ho vissuto, lavorato e fatto politica da più di trent'anni, nel collegio di Pergine Valsugana. Sì, in un "collegio": come sapete infatti in Trentino, grazie all'autonomia speciale, abbiamo il privilegio di votare al Senato con il Mattarellum anziché col Porcellum: collegi uninominali maggioritari, anziché lunghe liste proporzionali bloccate. Un collegio difficile, che dal 1994 ad oggi il centrosinistra non ha mai vinto. Negli altri due collegi trentini, meno difficili, i collegi di Trento e di Rovereto, sono stati candidati esponenti delle due forze alleate con noi nei comuni e nella Provincia autonoma: gli autonomisti del PATT, storicamente legati alla SVP, e l'Unione per il Trentino di Lorenzo Dellai".

La campagna elettorale di Giorgio Tonini