Dom08012021

Last update08:10:37

Back Politica Politica e Società Speciale Elezioni "La prova del 9". Alla scoperta di alcuni candidati: Elena Sester

"La prova del 9". Alla scoperta di alcuni candidati: Elena Sester

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Elena SesterTrento, 6 maggio 2015. - di Alex Boller*

A pochi giorni dal voto, oggi sono a presentare Elena Sester, nata 35 anni fa a Trento, cresciuta tra Gardolo, Meano e Gazzadina, ora risiede a Gardolo di Mezzo. E' mamma di tre bambini. Ha lavorato come commessa, si è occupata di sindacato. In questa veste ha avuto l'occasione di conoscere e meglio capire le problematiche del territorio. Si candida nella lista di "Progetto Trentino".

Hobby: camperista, motociclista

1 - Perché hai scelto di candidare?

Ho deciso di candidarmi perché non voglio rimanere inerme a guardare le problematiche dall'esterno. Non voglio più essere parte passiva in tutto questo. Voglio mettermi in campo perché su questa barca ci sono i miei figli e le persone che conosco e quelle che mi vorranno conoscere, quindi voglio essere parte attiva nella Comunità. I miei genitori mi hanno sempre insegnato che per cambiare le cose bisogna alzarsi, rimboccarsi le maniche e fare qualcosa, da sole le cose non cambiano. Voglio essere propositiva al fianco di chi non si arrende, di chi non si ferma al solo lamento e di chi è disponibile a mettere qualcosa di proprio a disposizione della Comunità.

2 - Perché hai scelto questo partito o movimento?

Perché in "Progetto Trentino" si respira aria di squadra. Ci sosteniamo l'un l'altro e abbiamo valori tipici delle persone che sul territorio sono nate, cresciute e che purtroppo lo hanno visto cambiare in peggio negli ultimi anni. Siamo un gruppo di cittadini che hanno A CUORE TRENTO e non a caso il nostro slogan è: "TRENTO, LA NOSTRA PASSIONE".

3 -Trento, inutile nasconderselo, è una città che politicamente ha una precisa connotazione. Ormai da anni è governata dal centro-sinistra. Ritieni che in questa tornata elettorale ci possano essere sorprese inaspettate?

Spero, anzi me lo auguro, per noi tutti cittadini di Trento! Anche per un semplice fattore di alternanza; come in tutte le cose, ci vuole l'equilibrio giusto.

4 - Se sì, mi puoi spiegare i motivi?

I cittadini vedono, sentono, e subiscono questo cambiamento negativo degli ultimi anni. Tanti di loro sono delusi. Credo che Trento possa uscire dalle difficoltà attuali se saprà cambiare in primis il modo di fare politica; ci vogliono politici più vicini alla gente, serve un'amministrazione fatta di persone che vivono nel quotidiano queste realtà, che vogliono parlare con le persone, e non solo in campagna elettorale. Credo che la politica non debba essere calata dall'alto verso il basso, ma costruita partendo dal basso, ascoltando, comunicando, trovando soluzioni con le stesse persone che ogni giorno affrontano queste realtà. Solo cosi si possono capire le problematiche.

5 – I punti principali su cui vorresti intervenire?

Vorrei partire dalle piccole cose, che non sono mai scontate, non opere faraoniche. Credo ci sia bisogno di intervenire per migliorare il quotidiano dei cittadini.

6 – Cosa salveresti e cosa getteresti dell'amministrazione Andreatta?

Ovviamente poco, molto poco. Come detto, è totalmente mancato il rapporto con i cittadini. Sembra quasi che quest'amministrazione abbia lavorato con distacco.

7 – Come t'immagini la città che vorresti?

Realistica, Coerente, Coraggiosa, Sicura, Meritocratica, Speranzosa... termini che si definiscono da soli.

8 – Perché gli elettori dovrebbero votare per il candidato sindaco che sostenete?

Perché Claudio Cia è una persona umile, che sa ascoltare e parlare con le persone, e sa riconoscere nel cittadino il soggetto primo al quale rendere conto.

9 – Perché gli elettori dovrebbe votarti?

Perché non dovrebbero farlo? Sono schietta e concreta, ho la consapevolezza che ciò che non posso realizzare non lo propongo e non tendo mai ad assecondare nessuno se non credo realmente in qualcosa.

* ideatore e responsabile della rubrica

Chi è online

 220 visitatori e 1 utente online