Ven07232021

Last update03:43:37

Back Politica Politica e Società Speciale Elezioni Casapound, Benussi e Tomada i migliori alleati di Spagnolli

Casapound, Benussi e Tomada i migliori alleati di Spagnolli

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Luigi SpagnolliBolzano, 15 ,maggio 2015. - di Alessandro Urzì*

Ritengo l'abbandono del campo la peggiore delle opzioni che potessero mettere in campo i delusi della propria avventura elettorale. Segno di vigliaccheria. Benussi, Tomada, Ghizzi (che credo candidasse per la decima volta ad una competizione e che questa volta ci aveva forse sperato sinceramente in una elezione) scaricano le proprie delusioni personali e la perdita della propria autostima sui cittadini a cui avevano promesso un sogno: abbattere Spagnolli.

Casapound, Benussi e Tomada si sono così trasformati nei migliori alleati di Spagnolli.

E' proprio il filo del ragionamento riproposto oggi da Benussi che non corre. Ma perché mai i cittadini di Bolzano dovrebbero rinunciare ad abbattere Spagnolli? Perché sia ben chiaro: non so ancora se sarà possibile creare una maggioranza in Consiglio comunale (certo non lo sarà se Benussi si tira indietro, e solo perché non è lui a guidare la sfida in questo momento rispetto a dieci anni fa) ma di certo una vittoria del Centrodestra archivierebbe Spagnolli e la cattiva politica gestita a Bolzano negli ultimi dieci anni.

Mi lascia interdetto questa cosa dei duri che si fanno vanto di parlare di Destra che oggi sono cagnolini ubbidienti ai piedi di Spagnolli e che stanno facendo di tutto perché possa vincere e governare altri cinque anni.

Non capisco proprio la logica. Non piace questa legge elettorale? Anche a me non piace tanto è vero che sto presentando un disegno di legge in Consiglio regionale che permetta di sapere prima del voto la maggioranza che governerà e non lasci il tutto al mercato delle vacche evocato da Spagnolli.

Non piace Spagnolli? Allora perché non votare l'unica alternativa che potrebbe permettere di scalzarlo dal suo trono? E si sa: se Spagnolli perderà ora anche di fronte ad una eventuale impossibilità di creare una maggioranza alternativa causa questa infame legge elettorale a novembre non ce lo ritroveremo candidato. E mi sembrerebbe già un buon risultato.

O la delusione personale per il proprio risultato elettorale impedisce di riconoscere anche questa ovvietà? Andiamo avanti, piuttosto, ce lo chiede la Città.

Che onestamente vale qualcosa di più di chi parla a vanvera non riuscendo più a nascondere la propria insana invidia.

* candidato sindaco di Bolzano al ballottaggio con Luigi Spagnolli

Casapound, Benussi e Tomada i migliori alleati di Spagnolli

Chi è online

 334 visitatori online